rotate-mobile
Attualità

Al via il piano di asfaltatura e risanamento delle strade di Parma

I primi interventi hanno interessato zone dove le superfici pavimentali erano in situazioni particolarmente critiche

Le temperature primaverili consentono di avviare il programma di interventi del piano di asfaltatura,  manutenzione e risanamento delle pavimentazioni stradali e dei marciapiedi promosso dal Settore Lavori Pubblici del Comune di Parma. Si procederà, nelle prossime settimane, sia tenendo conto delle situazioni più compromesse, sia dell'impatto che i lavori potrebbero provocare sulla circolazione veicolare. Dopo fine i cantieri  si allargheranno a molti altri quartieri e verso strade più trafficate con un calendario che verrà comunicato con largo anticipo. I primi interventi hanno interessato zone dove le superfici pavimentali erano in situazioni particolarmente critiche e in zona forese.  

In Quartiere Golese si concluderanno entro aprile le lavorazioni di realizzazione di nuovi marciapiedi e di manutenzione dei camminamenti a raso esistenti nelle seguenti strade:

- via De Sancits: realizzazione del marciapiede lato sud compresa la sistemazione del camminamento a raso lato nord;

- via Zamenhof: completamento del marciapiede sul lato ovest e sistemazione del camminamento a raso lato est;

- via Divisione Acqui: estensione del marciapiede esistente fino all’ingresso del Parco Daoglio;

- Piazzale Martin Luther King: completamento marciapiede lato ovest, realizzazione marciapiede lato est e conseguente razionalizzazione dei passaggi pedonali compreso l’anello a perimetro del parco e la riasfaltatura della carreggiata dove necessario;

- via Brunazzi: realizzazione del marciapiede lato sud e sistemazione del camminamento a raso lato nord;

- via Braille: rifacimento dei camminamenti a raso su entrambi i lati della via.

In Centro Storico entro fine aprile verranno terminate le lavorazioni di rifacimento della pavimentazione in pietra dei marciapiedi in b.go Collegio Maria Luigia.

In Quartiere Colombo dopo l' asfaltatura in carreggiata e lungo i camminamenti a raso in via Rocchi e in via Setti entro aprile si concluderanno alcuni interventi manutentivi in via Clerici e in Via Galeotti.

 In Quartiere Vigatto entro la fine di maggio si concluderanno i lavori di rifacimento della pavimentazione nelle seguenti strade:

- str. Cava in Vigatto: nel tratto compreso tra via Filippo di Borbone (SP 56) fino all’incrocio con str. Montanara e nel tratto compreso tra via Paul-Henry Spaak e str. Langhirano.

- str. Baganzone nel tratto compreso tra Strada Cava in Vigatto fino all’incrocio con via Cerreto.

- str. Felino in Vigatto da str. Cava in Vigatto fino al confine con il territorio comunale.

In Quartiere Cittadella entro i primi giorni di maggio si concluderanno i lavori di asfaltatura della carreggiata di Viale Du Tillot, nel tratto tra ponte Dattaro e gli svincoli Langhirano e rotatoria Strada Argini. Le corsie di marcia saranno sempre mantenute percorribili restringendo da due ad una corsia i tratti di volta in volta interessati dall’avanzamento del cantiere. La riasfaltatura dei rami di svincolo avverrà chiudendone uno alla volta gestendo il traffico con deviazione verso le rotatorie poste su Strada Langhirano e Strada Argini in modo da consentire l’utilizzo del ramo non interessato dai lavori. 
“Il Comune di Parma è impegnato a garantire la sicurezza delle strade con interventi che si sommano a quelli di manutenzione ordinaria, in corso regolarmente durante tutto l’anno. Oltre ai 3 milioni di euro per gli interventi quotidiani di ripristino delle manomissioni e di correzione degli ammaloramenti, garantiamo 1 milione e 600 mila euro per questa prima tranche di interventi straordinari dedicata a quegli assi viabilistici che il sistema tecnico di monitoraggio ci segnala come maggiormente bisognosi di manutenzione" vuole sottolineare l'Assessore ai Lavori Pubblici e alla Legalità Francesco De Vanna "Come tutte le opere pubbliche, le strade necessitano di continua manutenzione per garantirne l’efficienza e la sicurezza per gli utenti. Ringrazio i Dirigenti e i tecnici per il loro impegno quotidiano anche su questo versante”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il piano di asfaltatura e risanamento delle strade di Parma

ParmaToday è in caricamento