rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità

A Reggio Emilia evento pro Cannabis Light

Presente anche l'imprenditore del settore Luca Marola, imputato a Parma

Un evento a sostegno della cannabis light. È previsto sabato 11 marzo alle 16 alla Polveriera di Reggio Emilia, promosso da +Europa, Possibile, Europa Verde e Volt. In particolare l\'appuntamento è in risposta al processo di Parma che vede imputato Luca Marola, imprenditore e fondatore della catena di negozi Easyjoint, accusato di detenzione e spaccio di stupefacenti. Per volontà del giudice il controverso procedimento- Marola sostiene di aver commerciato prodotti con una percentuale di thc prevista dalla legge italiana- si svolge a porte chiuse. A Reggio sarà presente lo stesso imprenditore incriminato, Marco Ternelli, medico che da anni studia e fa ricerca sull\'uso farmaceutico della cannabis e Andrea Capelli presidente delle Farmacie comunali di Reggio. Inoltre Barbara Bonvicini, vicepresidente dell\'associazione "Meglio Legale" e Chiara Cimino attivista di volt Spagna che illustrerà il tema della regolamentazione della cannabis in un altro paese europeo. A partire dalle 18 si terrà un aperitivo di raccolta fondi per contribuire alle spese legali di Marola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Reggio Emilia evento pro Cannabis Light

ParmaToday è in caricamento