A Vaio e Borgotaro per la Giornata nazionale per la sicurezza delle cure

L’ Ausl di Parma ha partecipato all’iniziativa con stand informativi nei suoi due ospedali

Operatori sanitari sicuri, pazienti sicuri”: è questo lo slogan dell’edizione 2020 della Giornata nazionale della sicurezza delle cure, che anche quest’anno ha visto le due aziende sanitarie parmensi impegnate per promuovere la cultura della sicurezza per operatori e pazienti. Anche negli ospedali di Vaio (Fidenza) e Borgotaro questa mattina sono stati allestiti due punti informativi, rivolti sia agli operatori sanitari che alla cittadinanza, con brochure, manifesti e cartoline. L’obiettivo è stato quello di rafforzare i messaggi per la sicurezza, la partecipazione e la comunicazione sanitaria, come ad esempio: comunicare con precisione agli operatori le terapie che si stanno effettuando, l’importanza della documentazione sanitaria, la diffusione delle principali raccomandazioni d'accesso ai luoghi di cura, la sicurezza delle cure nel percorso del paziente oncologico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

Torna su
ParmaToday è in caricamento