rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità

Economia: accordo quadro tra Università di Parma e Gruppo Imprese Artigiane

Studi e ricerche congiunte, partecipazione a programmi di ricerca nazionali e internazionali, tirocini e tanto altro

Studi e ricerche comuni su specifici progetti, partecipazione congiunta a programmi di ricerca nazionali e internazionali, attività di ricerca e indagini tecnico-scientifiche, oltre che formazione mediante tirocini e compartecipazione alla supervisione di tesi di dottorato.

Sono questi i principali contenuti dell’accordo di collaborazione recentemente siglato da Università di Parma e Gruppo Imprese Artigiane: le due realtà, condividendo le proprie specificità tecniche, scientifiche e formative, potranno in questo modo valorizzare sinergicamente le proprie eccellenze operative e culturali.

Commenta il Presidente del Gruppo Imprese Artigiane Giuseppe Iotti: “È  nostro interesse comune favorire accordi che consentano più interazione sul piano della cultura tecnico-scientifica, delle competenze e delle risorse umane e materiali tra l’Università e le PMI che rappresentiamo. Da una parte le aziende ne sentono la necessità, coi mercati che diventano sempre più complessi, ma dall’altra sono frenate da timori e diffidenze che devono essere superati; questa convenzione va in questa direzione”.

“L’accordo – spiega il Rettore Paolo Martelli - si inserisce nel quadro dell’attività costante di apertura verso l’esterno dell’Università e di sinergia con ciò che le sta intorno. In questa rete di relazioni il mondo dell’impresa è senz’altro, per noi, un interlocutore di rilievo, e sono sicuro che dal protocollo con GIA scaturiranno senz’altro esiti e opportunità significativi: innanzitutto per le nostre studentesse e i nostri studenti, che avranno modo così di confrontarsi direttamente con chi l’impresa la vive dal di dentro tutti i giorni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia: accordo quadro tra Università di Parma e Gruppo Imprese Artigiane

ParmaToday è in caricamento