rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità

L'agenzia creativa Ad Store e l'associazione Fa.Ce. presentano un nuovo font di scrittura

Ecco com'è nato l'innovativo progetto di volontariato aziendale 'The type face. Un carattere unico' che vuole porre l’attenzione sui significati della disabilità

La creatività è l’arma più potente che abbiamo per guardare il mondo sotto punti di vista diversi e cambiarlo in meglio, idea dopo idea, un po’ alla volta”. Con queste parole Carlotta Varga - Chief Happiness Officer di Ad Store, ha introdotto il progetto di volontariato aziendale denominato “THE TYPE FA.CE. Un carattere unico”, che ieri giovedì 29 febbraio, in concomitanza con la Giornata Mondiale delle Malattie Rare, è stato presentato ufficialmente alla città, presso la sede di Fa.Ce. Parma.

L’iniziativa rientra nel percorso di volontariato d’impresa chiamato “Creativity 4…”,  con cui i dipendenti di Ad Store si sono messi in gioco per diventare veri moltiplicatori d’impatto positivo. Il tema scelto è quello della disabilità e il partner coinvolto è l’Associazione Fa.Ce. Parma, nata nel 2006 da un gruppo di genitori di bambini e ragazzi con disabilità, che si impegna affinché la disabilità non significhi inabilità, ma più propriamente adattabilità.

Come si è sviluppato il progetto? Insieme, i creativi dell’agenzia di comunicazione e i ragazzi e le ragazze dell'associazione, hanno lavorato come un’unica squadra per disegnare tutte le lettere dell’alfabeto, con cui è stato creato un nuovo font.
Al termine del laboratorio creativo, i ragazzi di Ad Store hanno digitalizzato ciascun carattere e realizzato, sul sito dell’Associazione, una landing page dedicata, in cui chiunque potrà scaricare e utilizzare lo splendido font.

“Oggi è nato un carattere davvero unico, che esprime in ogni sua lettera la forza positiva della creatività e dell’inclusione.” - Ha dichiarato Natalia Borri, Presidente di Ad Store. - Ringrazio la Presidente di Fa.Ce. Parma, Annalisa Gabbi, tutti i ragazzi e i genitori protagonisti e i dipendenti di Ad Store. Portare avanti iniziative concrete e innovative come questa, conferma il nostro sogno di essere comunicatori responsabili: per noi la creatività è un’arma potente, capace di smuovere le coscienze e richiamare l’attenzione sui temi più socialmente rilevanti della nostra vita.” - Ha concluso Natalia Borri. 

“Creare, Comunicare, Stupire. Fa.Ce. ha sempre sostenuto quanto fosse importante dar voce a chi voce non ha. - Ha raccontato Annalisa Gabbi, Presidente Fa.Ce. Parma ODV ets. - Grazie a questo progetto è stato raggiunto, tramite un innovativo quanto straordinario stile grafico, l’obiettivo di essere creatori, insieme agli amici di Ad Store, di una comunicazione che non lascia spazio all’anonimato, ed evidenzia personalità e originalità. La volontà di essere inclusivi e di saper accogliere il cambiamento a prescindere, è un punto di forza della realtà di Fa.Ce.: questo font saprà tener vivo  l’interesse nella comunità social e sarà il messaggio da recapitare a coloro che sapranno farsi trascinare in un mondo unico e tutto da scoprire. Grazie a questo progetto, è stato scritto un pezzo di futuro e, ora, non resta che sorprendere.” - Ha concluso Annalisa Gabbi.


L’agenzia ha inoltre sviluppato una landing page dedicata al progetto, dove scaricare il font e sostenere l’associazione Fa.Ce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'agenzia creativa Ad Store e l'associazione Fa.Ce. presentano un nuovo font di scrittura

ParmaToday è in caricamento