Addio al superticket su farmaci, visite ed esami

Provvedimento in vigore dal primo settembre anche a Parma: i cittadini non devono fare nulla

L’Italia dice addio al superticket. Dal primo settembre, non è più prevista la quota aggiuntiva sulle ricette di farmaci di fascia A, visite ed esami. Già dal 2018, l’Emilia-Romagna aveva abolito questa tassa per i redditi familiari fino a 100 mila euro. Da domani, il provvedimento è esteso a tutti, a prescindere dal reddito, in tutto il Paese. Per vedere applicata la nuova disposizione, i cittadini emiliano-romagnoli non devono fare nulla.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento