Attualità

Al via i Centri Estivi per ragazzi/e con disabilità over 14 gestiti da ASP

Borghi: “ASP Parma sempre più impegnata nella diversificazione dei propri servizi “

Il 14 giugno sono iniziati i Centri estivi per ragazzi/e con disabilità affidati dal Comune di Parma alla gestione di ASP Parma: i centri saranno aperti tutta l’estate, consentendo ad ogni ragazzo/a fino a 9 settimane di frequenza, accompagnando le famiglie in questo periodo ancora scandito dalle diverse fasi dell’emergenza sanitaria del Covid-19 e facendo vivere ai loro figli esperienze creative e di socializzazione.

Si rinnova quindi la collaborazione, già proficuamente sperimentata nel 2020, tra ASP e il Consorzio di solidarietà Sociale nella gestione di 4 sedi, ampliando l’offerta di spazi estivi ed inserendo la Casa del Quartiere Villa Ester tra le opportunità per i ragazzi e le ragazze. Numerosi sono i laboratori e le attività: dal giardinaggio, al teatro, all’attività motoria, alle passeggiate con il CAI, alle percussioni, ecc. che verranno proposti anche per potenziare le opportunità di autodeterminazione in base ai profili individuali dei ragazzi e per dare continuità agli obiettivi di apprendimento disciplinare e di autonomia.

Trenta i ragazzi frequentanti, sempre in piccolo gruppo in base alle regole di prevenzione del COVID 19, accompagnati dagli educatori del servizio di integrazione scolastica che garantiscono la continuità educativa per i percorsi individualizzati. “Per ASP Parma la gestione dei centri estivi – commenta l’Amministratore unico Gianluca Borghi - rafforza l’impegno nell’area della disabilità dopo che quest’anno ASP ha iniziato anche la gestione del Centro Socio Riabilitativo Diurno Pasubio dedicato a persone adulte con disabilità grave.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i Centri Estivi per ragazzi/e con disabilità over 14 gestiti da ASP

ParmaToday è in caricamento