rotate-mobile
Attualità

All’Università la giornata Catulliana

Alle 10 nell’Aula Ferrari del Plesso D’Azeglio. In presenza e su Teams. Incontro aperto anche alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado

Il Laboratorio “Centro Studi Catulliani” del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma (Unità di Antichistica), organizza per mercoledì 13 dicembre alle 10, nell’Aula Ferrari del Plesso D’Azeglio, la Giornata catulliana 2023

La giornata di studi si articola in due sessioni: al mattino per il Seminario catulliano, interverrà Marko Marinčič dell’Università di Lubiana (Slovenia) sul tema “Ut vidi, ut perii: Catullo 51 nella storia di un topos”; nella sessione pomeridiana per la III Lectura Catulli ParmensisSilvia Condorelli dell’Università di Napoli Federico II terrà la lettura dal titolo “Intersezioni. Per una lettura del carme 64”.

La prima edizione della Lectura Catulli Parmensis, che si è tenuta il 15 dicembre 2021, ha visto la partecipazione di Giuseppe Gilberto Biondi, emerito dell’Università di Parma, direttore della rivista Paideia e del Laboratorio “Centro Studi Catulliani” dell'Università di Parma, con la lettura dal titolo “Catullo elegiaco, un archetipo della cultura europea”. Nella seconda edizione (29 novembre 2022) relatore era stato Alfredo Mario Morelli dell’Università di Ferrara, studioso di Catullo, referee ordinario del Laboratorio “Centro Studi Catulliani”, che aveva a trattato “Il tema della domus nel carme 68” e un vexatissimus locus (Catull. 68,159).

L’incontro è rivolto anche a docenti, studentesse e studenti delle scuole secondarie di secondo grado e a tutte le persone interessate e sarà possibile seguirlo anche su piattaforma Teams(https://tinyurl.com/2p9t9sr5)

La Giornata di studi rientra fra le iniziative valide per la formazione e l’aggiornamento dei docenti della piattaforma S.O.F.I.A.: ID iniziativa formativa 89554 - ID edizione formativa 132565.Le iscrizioni sono aperte fino al 12 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All’Università la giornata Catulliana

ParmaToday è in caricamento