rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità

All'Università riparte il "Laboratorio imprese sostenibili"

Dal 10 febbraio fino al 24 marzo al Dipartimento di Scienze economiche e aziendali incontri con rappresentanti di importanti realtà aziendali come Barilla e Chiesi

Riparte il 10 febbraio all’Università di Parma il Laboratorio imprese sostenibili, giunto alla terza edizione e organizzato dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali. Gli incontri si tengono nell’Aula C del Plesso di via Kennedy.

Dal 10 febbraio al 24 marzo, per sette venerdì consecutivi, Veronica Tibiletti, Presidente del corso di laurea magistrale in Amministrazione e Direzione Aziendale e docente titolare del Laboratorio, introduce gli interventi in presenza di rappresentanti di imprese sostenibili: relatori e relatrici di gruppi nazionali e internazionali, in un ampio ventaglio di settori, per proporre a studenti e studentesse diversi approcci, problematiche, opportunità strategiche, stili di direzione e organizzazione e modalità di rendicontazione in ambito di sostenibilità ed economia circolare.

Ritornano in aula, dopo le positive esperienze delle scorse edizioni del Laboratorio, BarillaChiesiCompagnia Valdostana delle Acque (CVA), Crédit Agricole ItaliaDeloitte e Iren, per raccontare le nuove sfide intraprese e le prospettive per un futuro sostenibile, con importanti novità.

Intervengono invece per la prima volta Iveco Group, leader globale nei settori dei trasporti e dei veicoli commerciali, con una crescente attenzione alle soluzioni sostenibili avanzate (tra cui quella di progettare tutti i nuovi prodotti in conformità con le linee guida per la sostenibilità e la riciclabilità); il Gruppo Saviola, processore di legno post-consumo, la cui filosofia di produzione è basata sui concetti di recycling e upcycling, con il recupero e riutilizzo di rifiuti che trovano una seconda vita senza bisogno di abbattere alberi; Aboca, Società Benefit e certificata Bcorp, che si occupa di cura della salute attraverso prodotti naturali, con un sistema integrato che va dalla coltivazione 100% biologica alla ricerca scientifica fino alla produzione, per ottenere dalle piante, senza l’utilizzo di sostanze artificiali, i complessi molecolari naturali che sono alla base dei propri prodotti. Il Laboratorio è rivolto a studenti e studentesse del primo e secondo anno del corso di laurea magistrale in Amministrazione e Direzione Aziendale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Università riparte il "Laboratorio imprese sostenibili"

ParmaToday è in caricamento