Allerta meteo per domenica 12 maggio: temporali, vento e frane

Le informazioni della Protezione Civile: allerta a partire da mezzanotte

Allerta Arancione per criticità idraulica su Romagna e pianura emiliana per criticità idrogeologica e temporali in Romagna, per vento sui crinali appenninici e sulla costa nella giornata di domenica 12 maggio in Emilia-Romagna. La mappa della regione si accende di Giallo per gli stessi fenomeni anche in altre aree e per stato del mare al largo. L’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile sulla base dei dati meteo forniti dal Centro funzionale Arpae ER, ha emesso l'Allerta numero 37, valida per tutta la giornata di domenica 12 maggio.

Le previsioni indicano, già dalle prime ore della giornata, un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche. Su tutto il territorio regionale un aumento dell'instabilità atmosferica, associata a fenomeni temporaleschi diffusi che si intensificheranno sul settore orientale nel pomeriggio. Si prevede anche un aumento della ventilazione sul crinale appenninico e sul settore costiero che, congiuntamente alle raffiche associate ai fenomeni temporaleschi, potrebbe superare nel pomeriggio - sera di domenica la soglia di 40 nodi (valore 8 della scala Beaufort). Nella seconda parte della giornata sarà in intensificazione anche il moto ondoso con un’altezza dell'onda prevista superiore a 2,5 metri.

L’Allerta è Arancione per criticità idraulica sulle macroaree A, B, C, D, F (bacini romagnoli, pianura e costa romagnola e ferrarese, bacini emiliani orientali, pianura emiliana orientale e centrale); idrogeologica e per temporali sulle macroaree A e B ovvero in Romagna (pianura, costa e rilievi); per vento sulle sottozone A1, B2, C1, D2, E1, G1 (su tutto il litorale emiliano-romagnolo e sui crinali appenninici dell’intera regione)

L’Allerta è Gialla per criticità idraulica sulla macroarea E (bacini emiliani centrali), per criticità idrogeologica sulla zona C (Bologna , Ravenna), per temporali sulle macroaree C, D, E, F ovvero sull’Emilia centrale, dalla pianura alle colline ai crinali; per vento sulle restanti zone dell’Emilia-Romagna non colorate di arancione (resta verde solo la pianura centro occidentale emiliana); per stato del mare al largo sulle sottozone D2 e B2 ovvero su tutta la costa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento