Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Allerta per il turismo all'estero: con la variante Delta a rischio i viaggi in Spagna, Portogallo e Francia

Anche i parmigiani sono all'allerta per quanto riguarda la variante Delta - in continua crescita - e i viaggi all'estero, soprattutto in alcune nazioni. Le più a rischio, anche per noi, soprattutto Spagna, Portogallo e Francia. Le agenzie di viaggio consigliano ai cittadini che intendono intraprendere una vacanza verso queste mete di informarsi adeguatamente sul rischio derivante dalla diffusione costante della variante Delta. 

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, l’Ecdc, ha disegnato la mappa settimanale sull’incidenza dei casi. L’Europa è per la maggior parte verde, ma ci sono zone in cui l’incidenza sta salendo. La penisola iberica, dunque Portogallo e Spagna, escluse alcune regioni, è rossa. Rosso scuro è invece l’isola di Cipro. Sono gialle l’Irlanda, alcune zone di Paesi Bassi, Svezia, Norvegia e Finlandia. L’Italia è completamente verde per la seconda settimana consecutiva.

Secondo la previsione dell'Oms, contenuta nel report settimanale sull'andamento di Covid-19, nella Regione Europea dell'Organizzazione mondiale della sanità la variante Delta sarà responsabile del "90% delle nuove infezioni da coronavirus entro la fine di agosto".

"Quest'estate - scrive Oms Europa su Twitter -  se vuoi viaggiare, pensa bene alla necessità" di partire. E "se decidi di farlo, fallo in sicurezza". L'Oms pubblica l'hastag "SummerSense" e pubblica un'infografica: "Quest'estate - si legge - valutate attentamente la necessità di viaggiare. Viaggiare non è senza rischi".

I francesi "evitino" le vacanze in Spagna e Portogallo come misura preventiva per tutelarsi dal contagio dal coronavirus, in particolare dalla variante Delta. Lo ha detto il ministro degli Affari europei Clement Beaune. ''Chi non ha già prenotato le vacanze, eviti Spagna e Portogallo'', ha detto il ministro, parlando di una misura di ''prudenza, è una raccomandazione su cui insisto. Meglio andare in Francia o in un altro Paese, ma abbiamo una situazione particolarmente preoccupante soprattutto in Portogallo''. "Stiamo monitorando in particolare la situazione nei Paesi in cui l'epidemia si diffonde in modo molto rapido: Portogallo, Spagna - Catalogna in particolare, dove molti francesi vanno a fare festa, per le vacanze - state attenti e molto attenti'', ha aggiunto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta per il turismo all'estero: con la variante Delta a rischio i viaggi in Spagna, Portogallo e Francia

ParmaToday è in caricamento