rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità

Alternanza scuola-lavoro, Parma 80esima in Italia per le opportunità offerte agli studenti

La città, che presenta 321 strutture, si colloca in coda tra i centri in regione. L'Emilia-Romagna invece si piazza quarta

Promossa a pieni voti l'Emilia-Romagna per l'alternanza scuola-lavoro. Parma occupa l'80° con 321 strutture. Il posizionamento in classifica non dipende dal numero assoluto delle strutture, ma da questo dato rapportato naturalmente al numero dei residenti e degli studenti. Nella classifica delle regioni più "attrezzate" per queste esperienze che coinvolgono gli studenti delle ultime tre classi delle scuole superiori, l'Emilia si piazza al quarto posto tra i territori con una maggiore offerta di opportunità per le esperienze degli studenti. Se si prendono in considerazione le sole imprese come soggetti ospitanti, però, la regione scende in sesta posizione. Lo riferisce il dossier dell'Unsic (Unione nazionale sindacale imprenditori e coltivatori).

A livello provinciale, primeggia Modena al 5° posto con 1.396 strutture disponibili. A seguire Reggio Emilia all'11° posto con 976 strutture. Quindi Forlì-Cesena al 14° posto con 698 strutture, Ravenna al 16° con 651 strutture, Rimini al 25° posto con 514 strutture, Ferrara al 28° posto con 499 strutture, Piacenza al 49° posto con 299 strutture, Bologna al 64° posto con 853 strutture e Parma all'80° con 321 strutture. Il posizionamento in classifica non dipende dal numero assoluto delle strutture, ma da questo dato rapportato naturalmente al numero dei residenti e degli studenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alternanza scuola-lavoro, Parma 80esima in Italia per le opportunità offerte agli studenti

ParmaToday è in caricamento