Annuncio immobiliare choc a Parma: "No a donne sole, soprattutto se laureate"

Per la vendita di un appartamento in via Torelli

All'apparenza sembra un annuncio per la vendita di un'abitazione, come ogni giorno vengono pubblicati sui siti ed i portali dedicati a questo tipo di servizio. Ma se si guarda bene e si legge il testo si nota qualcosa di atipico: oltre all'elenco delle caratteristiche dell'appartamento di via Torelli, venduto al prezzo di 470 mila euro, e a quelle del quartiere in cui è dislocato si elencano anche una serie di requisiti per il fututo acquirente. "Ai vicini sono gradite coppie con figli e anziani, uomini soli, no donne sole soprattuto se in possesso di laurea". L'annuncio sta girando sui principali social network e creando aspre polemiche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un furgone e sbalzato contro una moto: ciclista 45enne gravissimo

  • A Parma il primo impianto dello stimolatore capace di interrompere i segnali di dolore al cervello

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Coronavirus, è il giorno 'zero': né decessi, né contagi

  • Tragedia in Appennino: trovato morto escursionista 55enne parmigiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento