Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Appello dell’Ausl ai 60-69enni: “Prenotate la vaccinazione, scelta sicura e fondamentale per la salute"

Per ora le dosi sono state somministrate al 69,6% della popolazione di questa fascia d'età

L’Ausl di Parma lancia un appello invitando a prenotare la vaccinazione contro il covid19, rivolgendosi in particolare ai cittadini nella fascia compresa tra i 60 ed i 69 anni, oltre a quelli appartenenti alla “categoria 4”con più di 16 anni. La vaccinazione con la prima dose nella categoria 60-69 anni ha infatti raggiunto il 69,6% della popolazione di Parma e provincia, con tassi di copertura che variano dal 76% della sottoclasse 65-69 anni fino al 63,3% per quella dei 60-64enni. La copertura vaccinale nei sessantenni risulta dunque ancora inferiore alle aspettative, come emerge anche dal confronto con la copertura in altre fasce di età: per esempio tra i 70-79ennii vaccinati sfiorano l’84% del totale degli aventi diritto.

“E’ di fondamentale importanza- è l’appello della sub commissaria sanitaria dell’Ausl Romana Bacchi - che tutti i cittadini di età compresa tra i sessanta ed i sessantanove anni prenotino la vaccinazione contro il covid19. Si tratta di una fascia di popolazione in cui i rischi per la vita o di complicanze, in caso di infezione da coronavirus, sono non trascurabili”. “Auspico che si superino alcuni timori – ha proseguito - che tra l’altro non hanno riscontro nelle evidenze scientifiche, e che tutte le categorie sensibili vengano immunizzate al più presto. Immunizzare questa fascia d’età significa inoltre proteggerla dalla diffusione di varianti, che possono avere una maggiore contagiosità e portare a conseguenze sanitarie ancor più serie. I vaccini sono sicuri ed efficaci: con l’impegno ed il senso di responsabilità di tutti – ha concluso Bacchi –possiamo davvero fare la differenza e lasciarci alle spalle questo periodo difficile”.

Attualmente, i vaccini disponibili per gli ultra sessantenni sono i due a mRNA (Pfizer e Moderna) ed il monodose a vettore virale (Johnson–Jansen). 

Prenotare la vaccinazioneè semplice e veloce: si può fare chiamando il numero verde 800.608.062(attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16 e il sabato dalle 9 alle 13), andando agli sportelli unici-Cup dell’Ausl di Parma, agli sportelli Cup delle farmacie abilitate, oppure online attraverso il fascicolo sanitario elettronico, l’app ERsalute o il sito www.cupweb.it.

Un ulteriore appello alla vaccinazione è rivolto anche ai cittadini appartenenti alla cosidetta “categoria 4”, ovvero le persone con più di 16 anni con patologie assimilabili a quelle estremamente vulnerabili, ma di minore gravità. In questi casi, l’invito alla vaccinazione è comunicato dall’Ausl direttamente ai cittadini con un SMS: nel messaggio viene indicato un numero di telefono, attraverso cui fissare l’appuntamento. Anche in tale circostanza, è molto importante contattare il numero fornito ed organizzare al più presto il proprio percorso vaccinale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appello dell’Ausl ai 60-69enni: “Prenotate la vaccinazione, scelta sicura e fondamentale per la salute"

ParmaToday è in caricamento