rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Apre il Laboratorio Famiglia OltrePablo nel 15° compleanno dei Laboratori Famiglia

Dopo diversi anni il Laboratorio Famiglia Oltretorrente si trasferisce da vicolo Grossardi 4 a via Marchesi 6, nel quartiere Pablo, dando vita al Laboratorio Famiglia OltrePablo

 I Laboratori Famiglia del Comune di Parma compiono 15 anni e, per festeggiare al meglio, questo pomeriggio hanno aperto alla cittadinanza le porte del nuovo Laboratorio Famiglia OltrePablo, in via Marchesi 6: una festa per famiglie, cittadine e cittadini di tutte le età, con laboratori creativi, lo spettacolo del bollaio matto, il taglio del nastro, torta e brindisi per tutte e tutti. Un appuntamento che si è inserito nel ricco programma di iniziative dedicate al Patto Sociale per Parma, per condividerne con tutta la città gli obiettivi, i risultati e le sfide future, al quale hanno partecipato l'assessore ai Lavori Pubblici Francesco De Vanna, la responsabile del Centro per le Famiglie Erika Azzali, la presidente dell'Associazione Liberamente Lara Lottici, gli operatori e le operatrici del Comune e i volontari e le volontarie delle Associazioni impegnate nel progetto. Dopo diversi anni il Laboratorio Famiglia Oltretorrente si trasferisce da vicolo Grossardi 4 a via Marchesi 6, nel quartiere Pablo, dando vita al Laboratorio Famiglia OltrePablo.

Accanto aprirà presto anche il Centro Educativo Pomeridiano Tiraemolla, gestito dalla Cooperativa Aurora Domus, che a sua volta dalla sede di via Olivieri si sposta in via Marchesi. I CEP sono luoghi in cui bambine/i e ragazze/i trascorrono il tempo dopo la scuola con attività ludico-ricreative e culturali accompagnate/i da Educatori Professionali che lavorano per prevenire il disagio sociale di minori appartenenti a nuclei familiari in difficoltà, attraverso interventi in collaborazione con i vari attori del territorio (come scuole, parrocchie, associazioni di volontariato, organizzazioni sportive). I Laboratori Famiglia del Comune di Parma sono nati nel 2009 come spazi nei quali le famiglie possano incontrarsi, conoscersi, svolgere attività insieme e sostenersi reciprocamente nella gestione della vita quotidiana: in questi 15 anni sono stati quindi punto di riferimento di tante famiglie che hanno potuto accrescere la consapevolezza di far parte di una comunità, sperimentando relazioni di prossimità e percorsi di cittadinanza attiva. All’interno dei Laboratori, oggi coordinati dall'Associazione Liberamente APS in collaborazione con l'Associazione Culturalmente, sono presenti operatrici che, in stretta sinergia con il Centro per le Famiglie del Comune, lavorano ogni giorno per sostenere la comunità e promuovere relazioni di reciprocità tra le famiglie. Il motto dei Laboratori è "una grande casa aperta a tutti" e in effetti sono frequentati quotidianamente da famiglie, ma anche da persone anziane, singole/i cittadine/i, bambine/i e ragazze/i, studentesse e studenti, associazioni e volontari/e. L'impegno delle operatrici e delle numerose persone volontarie va soprattutto nella direzione di sostenere la genitorialità e lottare contro il fenomeno crescente della povertà educativa.  

Le attività proposte sono le più diverse: laboratori di creatività, di cucina e di cucito, sostegno ai bambini e alle famiglie nello svolgimento dei compiti pomeridiani, gruppi di auto-mutuo-aiuto, incontri tematici su argomenti specifici per far emergere la positività dell’esperienza familiare, per far uscire dall’isolamento situazioni particolari, per sostenere le famiglie con carichi di cura. I Laboratori hanno una programmazione trimestrale e sono aperti alla collaborazione di cittadini, associazioni, imprese, istituzioni e realtà del quartiere.

L’ingresso ai Laboratori Famiglia è libero e gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre il Laboratorio Famiglia OltrePablo nel 15° compleanno dei Laboratori Famiglia

ParmaToday è in caricamento