Autobus impazzito a Traversetolo: l'autista è stato sospeso dal servizio

Dopo l'episodio che ha coinvolto un autobus della linea 11, fermato dalle Volanti della polizia dopo la segnalazione dei passeggeri

L'autista alla guida dell'autobus della linea 11, che è stato protagonista del grave episodio a Traversetolo, è stato sospeso dal servizio. Gli accertamenti sulle sue condizioni psicofisiche hanno portato ad escludere che il lavoratore stesse guidando sotto effetto di alcolici o sostanze stupefacenti. Sono in corso accertamenti per capire perché l'autista abbia iniziato a procedere a zig zag, urtando anche alcuni marciapiede, suscitando paura e preoccupazione nei passeggeri, che hanno chiamato i poliziotti. Giunti sul posto le Volanti si sono messe di traverso ed hanno bloccato il mezzo: alcuni passeggeri sono rimasti leggermente feriti. 

LA NOTA DELLA TEP - "Desideriamo dare riscontro ai lettori in merito all'episodio avvenuto ieri, venerdì 21 giugno, a bordo di un bus della linea 11, i cui passeggeri hanno segnalato un comportamento di guida anomalo da parte del conducente, con sbandate improvvise e brusche frenate. 

L'autista - secondo quanto rilevato dai Carabinieri intervenuti - non aveva assunto sostanze alcoliche o psicotrope e si trova ricoverato in questo momento presso l'ospedale di Parma per accertamenti medici. In attesa degli esiti, è stato sospeso dal servizio. 

I nostri conducenti sono selezionati e formati per offrire accoglienza e sicurezza ai nostri clienti. Quanto accaduto ieri è anomalo e senza precedenti. Sarà nostro impegno verificarne le cause per evitare che un episodio di questa gravità possa ripetersi. Vogliamo scusarci con i passeggeri per il disagio, lo spavento e per il senso d'insicurezza sofferti. Siamo fin d'ora a loro disposizione per offrire assistenza e sostegno in ogni modo possibile. 

Con l'occasione, diamo ulteriore riscontro anche in merito all'episodio di maleducazione segnalato nei giorni scorsi, che ha avuto per protagonista - in negativo - un conducente della linea 9, nei confronti di alcuni passeggeri di origine straniera. 

Grazie alle segnalazioni e alle informazioni fornite dai passeggeri, la persona in questione è stata identificata nel giro di poche ore e subito sospesa dal servizio". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • Spettacoli teatrali, arte e mercatini...di Natale: week end ricchissimo

  • E' morto Beppe Aliano, il 19enne rimasto coinvolto nello scontro di Fontanini

Torna su
ParmaToday è in caricamento