Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Barcaiuolo chiede chiarezza sul focolaio Covid nella struttura per anziani di Tabiano

Il consigliere interroga la Regione per sapere il motivo per cui il virus circola in modo così aggressivo nelle residenze per persone fragili

Fare chiarezza sul focolaio di Coronavirus rilevato nella struttura per anziani "Giuseppe Verdi" di Tabiano Terme, frazione di Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma.

A chiederlo è il consigliere Michele Barcaiuolo (Fdi), che interroga la Giunta per sapere "come sia possibile che, in situazioni già delicate come le Case residenza per anziani (Cra) e le Residenze sanitarie assistenziali (Rsa), dove contagi e decessi sono stati elevatissimi soprattutto nella nostra regione, il virus possa liberamente circolare e infettare, considerato che queste strutture, nella fase delicata e fondamentale della vaccinazione e fino al raggiungimento dell’immunità, dovrebbero essere vere e proprie 'bolle' al riparo da contaminazioni esterne che possano, come nel caso citato in questa interrogazione, vanificare il lavoro svolto".

Barcaiuolo vuole anche sapere "se l’Ausl di Parma, visto l’elevato numero di contagiati e dato che difficilmente l’attività di contact tracing potrà portare ad una risposta certa sull’origine dell’infezione, intenda assumere provvedimenti e protocolli ad hoc e diversi da quelli attuali circa la strategia di vaccinazione nelle Cra e a domicilio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcaiuolo chiede chiarezza sul focolaio Covid nella struttura per anziani di Tabiano

ParmaToday è in caricamento