rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Spesa per le bollette di luce e gas: Parma sul podio delle città più virtuose

Ecco i dati contenuti nella classifica elaborata per l’Adnkronos dalla Fondazione Gazzetta Amministrativa: nel 2021 spesi 560 mila euro per la luce e 227 mila euro per il gas

Parma sul podio delle città virtuose per quanto riguarda la spese per le bollette di luce e gas. La nostra città si piazza infatti al terzo posto, secondo la speciale classifica elaborata per l’Adnkronos dalla Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica italiana, nell’ambito del progetto ‘Pitagora’. Nello specifico nel 2021 Parma ha speso circa 560 mila euro per la luce e circa 227 mila euro per il gas.

Sono 18 i capoluoghi di provincia italiani più ‘virtuosi’ nella spesa per le bollette di luce e gas. Sono infatti le prime città nella speciale classifica elaborata per l’Adnkronos dalla Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica italiana, nell’ambito del progetto ‘Pitagora’, che prende in esame i costi sostenuti nel 2021 da Regioni e capoluoghi di Provincia (sul sito www.adnkronos.com tutte le tabelle e le cifre del report). A loro va la tripla AAA, il massimo rating complessivo attribuito dalla rilevazione, che tiene conto delle due voci, energia elettrica e gas.

Nello specifico, sono: Avellino (che ha speso 99.511,00 euro per energia elettrica e 31.733,37 per gas); Pordenone (rispettivamente, 148.388,83 e 19.996,49 euro); Parma (560.550,94 e 227.010,74); Rovigo (391.485,71 e 13.435,53); Carbonia (325.984,77 e 3.534,99); Reggio Emilia (1.512.651,02 e 58.667,45); Agrigento (733.699,37 e 12.000,00); Forlì (1.125.308,60 e 137.159,93); Palermo (3.572.364,92 e 1.457.244,48); Brescia (2.309.535,33 e 36.477,47); Caserta (929.402,68 e 74.127,65); Viterbo (556.800,59 e 153.028,58); Pesaro (1.289.028,90 e 81.634,42); Roma (33.721.087,05 e 2.601.199,59); Catania (4.740.126,98 e 2.004,50); Mantova (678.936,33 e 94.849,33); Cosenza (574.916,35 e 267.100,00); Bari (5.237.425,09 e 193.058,17).

Risultano poi ‘promosse’ con rating AA o A: Livorno, Cuneo, Modena, Trento, Como, Trani, Lecco, Novara, Varese, Cremona, Torino, Sassari, Prato, Taranto, Grosseto con la AA; Cagliari, Perugia, Cesena, Messina, Lodi, Siena, Crotone, Macerata con la A.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spesa per le bollette di luce e gas: Parma sul podio delle città più virtuose

ParmaToday è in caricamento