menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Bollino antifascista', un percorso democratico che giunge a compimento"

Grande soddisfazione da parte di CGIL, CISL, UIL, ANPI, ANPPIA e AICVAS provinciali per il voto che da oggi rende attuativo il "Protocollo per la promozione e difesa della Democrazia"

Giornata importante oggi per CGIL, CISL, UIL, ANPI, ANPPIA e AICVAS provinciali, che esprimono soddisfazione per un percorso che giunge oggi a compimento: con la firma in Consiglio Comunale sarà infatti pienamente attuativo l'impegno sottoscritto lo scorso 10 maggio con il "Protocollo per la promozione e difesa della Democrazia", nel quale ha creduto e crede gran parte dell'associazionismo democratico di Parma.

Con la firma odierna il Comune di Parma si impegna a subordinare la concessione di spazi pubblici, patrocini, contributi, ecc. all'esplicito riconoscimento da parte dei richiedenti dei principi costituzionali e al ripudio da parte degli stessi di principi e pratiche fasciste e razziste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento