menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sottopasso allagato ieri in tangenziale

Il sottopasso allagato ieri in tangenziale

Maltempo, piogge torrenziali a Parma e allagamenti: nuova allerta fino a martedì

I parmigiani si sono svegliati accompagnati da precipitazioni intense: la Protezione Civile ha diramato una nuova allerta per arancione per temporali che interessa anche la nostra città. I parchi rimangono chiusi

I parmigiani si sono svegliati la mattina di lunedì 29 ottobre accompagnati da piogge torrenziali, che stanno interessando tutto il territorio della provincia. Dopo gli allagamenti e gli smottamenti di ieri si teme per i tratti più isolati dell'Appennino, dalla Val Parma alla Valtaro. Mentre a Parma il parco Ducale, il parco Cittadella e il San Paolo, sono chiusi da ieri per precauzione, la Protezione Civile ha diramato una nuova allerta meteo arancione per temporali, che interessa anche la nostra città e la nostra provincia, fino alla mezzanotte di martedì 30 ottobre. Ieri il sottopasso della tangenziale, tra la rotatoria Vender e lo svincolo in direzione Piacenza e Reggio Emilia, si è allagato: il tratto è stato chiuso dalla Municipale per 20 minuti. 

Inviateci immagini e video a parmatoday@citynews.it o su Facebook

L'ALLERTA METEO -Anche nella giornata di lunedì 29 ottobre sono previste piogge diffuse, con possibilità di fenomeni temporaleschi organizzati, più probabili sui settori appenninici. I venti saranno forti fino a burrasca da sud est, sui settori appenninici, sulle pianure occidentali e sui settori costieri, con valori stimati attorno a 70 km orari e raffiche anche oltre i 90 km/h. Mare da molto mosso fino ad agitato, con alta probabilità di mareggiate: è prevista un’altezza dell’onda compresa tra 2,5 e 3,5 metri, con picchi d’onda massima intorno a 4 metri sulla costa ferrarese. La tendenza è all’esaurimento dei fenomeni nelle ore successive. Da questo quadro meteorologico, deriva la nuova Allerta - Numero 96, valida dalle 00.00 alle 24.00 di lunedì 29 ottobre -, emanata dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro funzionale Arpae E-R. Nel dettaglio: Allerta Rossa per stato del mare al largo sulla Sottozona D2 (costa ferrarese) e Allerta Arancione per stato del mare al largo sulla B2 (costa romagnola); Allerta Arancione per criticità costiera su entrambe le Sottozone, B2 e D2; Allerta Arancione per vento forte sulle Sottozone A1 e A2, C1 e C2, D2, E1 e E2, G1 e G2, H1 e H2; Allerta Gialla per vento forte sulle altre Sottozone (B1 e B2, D1, F). Allerta Arancione per temporali sulle Zone C, E e G (le zone collinari da Ravenna a Piacenza); Allerta Gialla per temporali sulle Zone A, B, D, F e H (le pianure e la collina romagnola) Allerta Gialla sia per criticità idraulica che per criticità idrogeologica sulle Zone C, E e G, in corrispondenza a dove sono previsti i temporali più intensi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Cronaca

    Covid: superate le 141 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento