Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Bonaccini lascia la presidenza della Conferenza delle Regioni

Il presidente Tomei: "Grazie per il prezioso lavoro di questi anni"

Il presidente di UPI Emilia-Romagna Gian Domenico Tomei ringrazia il presidente Stefano Bonaccini per il lavoro svolto in questi anni alla guida della Conferenza della Regioni e della Province autonome, che oggi Venerdì 9 aprile eleggerà un nuovo presidente. Per Tomei «Il Presidente Bonaccini è stato un riferimento istituzionale fondamentale in questi anni. Con il coordinamento svolto presso la Conferenza della Regioni ha dimostrato una grande capacità di ascolto e dialogo, riuscendo sempre a costruire posizioni condivise, anche tra chi esprime sensibilità politiche differenti». 

La Conferenza della Regioni, attualmente guidata dal Presidente della Regione Emilia- Romagna e da quello della Liguria Giovanni Toti, come vice presidente, celebra quest'anno i 40 anni dalla sua nascita, avvenuta per sbloccare il dibattito pubblico di allora e portare l’esecutivo al riconoscimento di una sede di concertazione stabile. «Questi mesi di pandemia - conclude Tomei - hanno visto UPI Emilia-Romagna fortemente impegnata nei tavoli di crisi istituzionali e il dialogo costante con la Regione e col Governo dimostra quanto siano fondamentali momenti di raccordo tra istituzioni, per offrire soluzioni sempre puntuali ai bisogni dei territori e dei cittadini. In questo, Stefano ha svolto un ruolo determinante. Grazie di tutto». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonaccini lascia la presidenza della Conferenza delle Regioni

ParmaToday è in caricamento