rotate-mobile
Attualità

Bonus teleriscaldamento: al via la presentazione delle domande

A gennaio 2023 uno sportello itinerante a disposizione dei cittadini

Partita la raccolta delle domande per richiedere anche per la stagione termica 2022-23 il Bonus Teleriscaldamento Iren, lo sconto in bolletta, a totale carico del Gruppo Iren, messo in campo per dare un sostegno concreto ai propri clienti.

Quest’anno sarà inoltre prevista una procedura semplificata per inoltrare la domanda per chi ha già ottenuto il Bonus nella stagione precedente: a tali clienti Iren ha inviato una comunicazione dedicata, via mail, con tutte le indicazioni.

Per aiutare i cittadini nella presentazione della domanda, che potrà essere fatta fino al 31 gennaio 2023, ma anche per fornire informazioni e assistenza sui servizi Iren, sarà allestito uno sportello itinerante che, a gennaio 2023, farà tappa sul territorio, quale ulteriore segno di vicinanza ai clienti del Gruppo. Il personale presente all’interno del truck sarà infatti a disposizione dei residenti sia per le procedure relative al Bonus teleriscaldamento, sia per altre necessità relative ai servizi erogati da Iren. Il calendario dettagliato, in fase di definizione, sarà disponibile nelle prossime settimane sulla pagina web dedicata, dove è già possibile trovare tutte le informazioni relative al Bonus: https://www.irenlucegas.it/bonus-teleriscaldamento

Restano attivi, inoltre, tutti i punti di contatto tradizionali a disposizione dei cittadini: oltre al numero verde 800969696 e Whatsapp 3771227905, per ricevere informazioni e supporto i cittadini possono recarsi negli sportelli territoriali Iren, dove gli operatori sono attrezzati per supportare i Clienti anche per l’utilizzo delle credenziali di accesso ai portali telematici tramite SPID o Carta d’Identità Elettronica.

Per il Bonus teleriscaldamento 2022-23 è confermato l’incremento della soglia ISEE di accesso, da 12.000€ a 25.000 €, per ampliare in modo significativo il numero degli aventi diritto. Grazie alla conferma del Bonus anche per la stagione termica 22/23, il contributo di Iren stanziato negli ultimi mesi per le famiglie con i requisiti può arrivare fino a 1.494 euro.

Gli importi del Bonus, che verranno riconosciuti direttamente nella singola bolletta o nella bolletta condominiale, sono i seguenti:

-       487,27 € IVA esclusa (importo totale IVA 10% inclusa 536,00 €) per le famiglie fino a 4 componenti;

-       679,09 € IVA esclusa (importo totale IVA 10 % inclusa 747,00 €) per le famiglie con più di 4 componenti.

Il Bonus può essere richiesto da tutti i clienti domestici che hanno la propria residenza anagrafica in uno dei Comuni dove Iren gestisce la rete di teleriscaldamento e che hanno un contratto di teleriscaldamento per il servizio di riscaldamento o di riscaldamento promiscuo per la propria abitazione attivo tra il 22 ottobre 2022 e il 30 aprile 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus teleriscaldamento: al via la presentazione delle domande

ParmaToday è in caricamento