menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Busseto: infermiere notturno nel periodo estivo grazie alla collaborazione tra Pubblica Assistenza e Comune

Il professionista sarà presente dalle 20.00 alle 6.30 tutte le notti, compreso il sabato e la domenica

Rinnovata anche per l’estate 2020 la presenza di personale sanitario qualificato - un infermiere professionale di area critica - nell’organico dei volontari della Pubblica Assistenza Croce Bianca Busseto. Il professionista sarà presente dalle 20.00 alle 6.30 tutte le notti, compreso il sabato e la domenica. “Iniziato come progetto sperimentale nell'anno 2018, proseguito nel 2019 a causa della carenza fisiologica di volontari nel periodo estivo, il servizio è stato particolarmente apprezzato dalla cittadinanza e, quindi, rinnovato anche per quest'anno per i mesi di luglio, agosto e settembre”, spiega la presidente della Pubblica Assistenza, Cristina Bolsi. 
 
Una situazione, quella relativa alla carenza di militi, che viene sottolineata anche dal vice presidente Matteo Porcari che conferma la difficoltà nel coprire i turni, specialmente quelli notturni, e nel garantire il servizio di reperibilità del 118 sulle emergenze-urgenze: “Abbiamo deciso - prosegue - di investire chiamando un infermiere professionale che ci supportasse nella copertura dei turni, dando un ulteriore servizio a tutti i nostri concittadini dei Comuni serviti dalla nostra Associazione. In particolar modo quest’anno, durante l’emergenza sanitaria Covid-19 (che ricordiamo, non è ancora finita), gli infermieri professionali di area critica ci hanno supportato in tutti gli interventi dell’emergenza, 24 ore al giorno a partire dal 16 marzo e fino al 30 giugno: a loro e a tutti i volontari, seppur nelle grandi difficoltà che ci sono state, va il nostro più caloroso ringraziamento”. 

 
“Come Amministrazione - aggiunge l’assessore alla sanità Elisa Guareschi - sosteniamo con convinzione questa iniziativa particolarmente importante per la salute di tutti i cittadini partecipando ai costi del servizio, ponendoci come sempre al fianco della preziosa attività della Croce Bianca di Busseto. Un impegno al quale abbiamo deciso di dare continuità anche nel momento dell'emergenza Covid, continuando a garantire la presenza dell'infermiere. Ringrazio tutti i militi che, ancora una volta, hanno dimostrato impegno e attenzione per la salute dei nostri cittadini e che si sono particolarmente distinti nel periodo di emergenza sanitaria costituendo un punto di riferimento imprescindibile. In questi anni come Amministrazione Comunale abbiamo posto particolare attenzione al tema della sanità, cercando con impegno di collaborare fattivamente con le realtà del territorio impegnate nella tutela della salute dei nostri cittadini, cercando di sostenerle e migliorare la qualità dei servizi”. L’Assessore conclude ringraziando la Presidente Bolsi e il vice Porcari “da sempre in prima linea e particolarmente capaci nel coordinare un servizio delicato". Anche Cristina Bolsi e Matteo Porcari ringraziano l’Amministrazione per la collaborazione e l’impegno “in particolare all’assessore Guareschi e all’assessore Capelli, sempre attenti ai bisogni della nostra Associazione e in genere al mondo dell’associazionismo e del volontariato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento