Cane 'abbandonato' in casa con i proprietari in vacanza: salvato dalla Municipale

L'episodio è avvenuto a Salsomaggiore: gli agenti della polizia Locale sono entrati, con l'aiuto dei Vigili del Fuoco

Sono stati vicini di casa a notare qualcosa di anomalo all'interno di un appartamento di Salsomaggiore Terme. Il cane di una famiglia che vive nel condominio e che era partita per le vacanze estive da alcuni giorni, continuava ad abbaiare e a guaire in tutte le ore del giorno e della notte. Dopo circa tre giorni i vicini si sono insospettiti anche perchè avevano visto urina uscire da sotto il portone d'ingresso ed hanno avvertito gli agenti della polizia Locale. Giunti sul posto sono riusciti ad entrare nell'appartamento, con l'aiuto dei Vigili del Fuoco e dopo aver ottenuto l'autorizzazione dal Magistrato di turno. Il cane era solo da più di tre giorni, aveva poco cibo ed acqua ed era stato costretto a fare i propri bisogni direttamente in casa. La famiglia aveva affidato il cane ad una persona che, evidentemente, non si è occupata dell'animale. Gli agenti della Municipale svolgeranno le indagini per capire le responsabilità di ognuno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

  • Pioggia e vento, allerta gialla nel parmense: week end con temperature in discesa

  • Un uomo minaccia di lanciarsi dal viadotto: fermato all'altezza di Fontevivo

  • Maltempo: allerta per piene dei fiumi e frane in Appennino

  • Inciampa, cade e viene attaccata dai rottweiler del figlio

Torna su
ParmaToday è in caricamento