rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Attualità

Carabinieri, il Comandante regionale saluta il comando di Parma prima del trasferimento a Roma

Il Generale Davide Angrisani ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Pasqualino Toscani, ha incontrato i Comandanti delle Compagnie

Questa mattina il Generale di Brigata Davide Angrisani, Comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”, ha salutato i militari del Comando Provinciale di Parma, in occasione del suo prossimo trasferimento per un importante incarico a Roma. Il Generale, ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Pasqualino Toscani, ha incontrato i Comandanti delle Compagnie, i Comandanti ed il personale delle 36 Stazioni dislocate sul territorio, il personale del Gruppo Carabinieri Forestali, del Reparto Investigazioni Scientifiche, del Reparto Tutela Agroalimentare, del Nucleo Antisofisticazione e Sanità, del Nucleo Tutela del Lavoro, nonché i delegati della Rappresentanza Militare e dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Parma ai quali ha rivolto il suo sentito saluto di commiato.

Durante l’incontro, dopo aver ricordato alcune importanti attività svolte, il Generale Angrisani ha rivolto a tutto il personale espressioni di ringraziamento e apprezzamento per l’impegno e la dedizione profusa nello svolgimento della quotidiana attività di controllo del territorio, di contrasto ad ogni forma di criminalità comune ed organizzata e di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, richiamando i principi fondamentali che devono sempre animare la loro azione. 

L’alto Ufficiale ha altresì evidenziato l’importanza della funzione sociale quotidianamente assolta soprattutto dal personale effettivo alle Stazioni Carabinieri, baluardo della presenza rassicurante dello Stato, richiamando i valori etici che hanno reso l’Arma l’indiscusso punto di riferimento per le comunità, anche le più piccole presenti sul territorio e sottolineando l’importanza del servizio quotidiano, da svolgere con la massima dedizione, responsabilità e serietà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, il Comandante regionale saluta il comando di Parma prima del trasferimento a Roma

ParmaToday è in caricamento