rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Cardio Parma 2022: convegno al primo anno di corso della scuola di specializzazione in malattie dell'apparato cardiovascolare

Una rete che collega quattro strutture ospedaliere e un network di collaborazioni internazionali

Il Presidente del Consiglio Comunale, Michele Alinovi, ha portato i saluti dell’Amministrazione in occasione dell’avvio del congresso “Cardio Parma 2022” che si è aperto nel primo pomeriggio di oggi, nell’Aula Magna della sede centrale dell’Ateneo, e proseguirà nella giornata di domani, sabato 29.10.22.  

L’evento è stato organizzato in occasione della fine del primo anno di corso della Scuola di specializzazione in “Malattie dell’apparato cardiovascolare” di nuova apertura all’Università di Parma e con sede operativa nella UOC di Cardiologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. 

Al momento di apertura del congresso sono intervenuti il promotore dell’evento, Diego Ardissino, Responsabile UOC della Cardiologia di Parma, il Rettore Paolo Andrei, il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Massimo Fabi, l’Assessore alle Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna Raffaele Donini ed il Presidente del Consiglio comunale di Parma Michele Alinovi.  

"Questo convegno punta al cuore di tematiche fondamentali per la nostra comunità: il tema della cura, e dell’innovazione applicati alla medicina d’avanguardia, temi, che come la pandemia ci ha mostrato, devono essere al centro delle politiche che tutelano il benessere di un territorio in termini di servizi alla persona" ha detto il Presidente Alinovi "crediamo inoltre che la sanità pubblica sia un valore da difendere e da innovare con convinzione e con un certo orgoglio crediamo che Parma, al di là dei problemi che non dobbiamo dimenticare, rappresenti un’eccellenza all’interno di un contesto regionale che investe nella sanità pubblica. Questo convegno specialistico di altissimo livello, ribadisce la centralità della nostra sanità nel contesto nazionale di ricerca e sviluppo e ci auguriamo che la Regione ed il nuovo Governo dimostrino una sempre maggiore attenzione al sistema sanitario del nostro territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cardio Parma 2022: convegno al primo anno di corso della scuola di specializzazione in malattie dell'apparato cardiovascolare

ParmaToday è in caricamento