rotate-mobile
Attualità

Casa, diritto primario: a Parma più di 2 milioni di euro

Si tratta di fondi regionali e statali che appunto integrano la dotazione del Fondo Affitto 2021, pari a 11,6 milioni a inizio anno, portandola complessivamente a 33 milioni di euro, il doppio di quanto messo nel 2020

Per la Regione Emilia-Romagna quello alla casa è "un diritto primario", a maggior ragione nell'era dell'emergenza sanitaria e dei suoi effetti sociali, e quindi arrivano altre risorse. A Parma in arrivo 2.009.893. Sono destinate a famiglie e persone in difficoltà economica, che non hanno più un reddito, o che ce l'hanno di molto diminuito, e che per questo non riescono a pagare l'affitto della casa in cui vivono, quando l'hanno trovata. A tutte queste, la giunta Bonaccini dice "non siete sole" e con un atto approvato in questi giorni stanzia altri 21,4 milioni di euro. Si tratta di fondi regionali e statali che appunto integrano la dotazione del Fondo Affitto 2021, pari a 11,6 milioni a inizio anno, portandola complessivamente a 33 milioni di euro, il doppio di quanto messo nel 2020. In totale, così, salgono a quota 50,6 milioni (35 statali e 15,6 regionali) i contributi destinati dalla Regione al sostegno alle spese d'affitto negli anni della pandemia, 2020-2021. Si tratta di "una nuova boccata d'ossigeno", la definisce in videoconferenza oggi la vicepresidente della Regione con delega alle Politiche sociali, Elly Schlein, che arriva nella fase ancora critica del post-emergenza. E che consentirà a Comuni e Unioni di Comuni di proseguire con l'assegnazione di risorse, fino a tre mensilità per un tetto massimo di 1.500 euro, attraverso lo scorrimento delle graduatorie già formate ad aprile. "Rafforziamo ulteriormente il sostegno ai Comuni- puntualizzano il governatore Stefano Bonaccini e Schlein- per consentire ad un numero maggiore di persone di usufruire dei contributi messi a disposizione dal Fondo Affitto 2021, e rispondere concretamente ai bisogni più impellenti, come quello di provvedere al pagamento del canone di locazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa, diritto primario: a Parma più di 2 milioni di euro

ParmaToday è in caricamento