rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità

Cavandoli: "Esentare dal pagamento dell'Imu i proprietari di case oggetto di sfratto esecutivo"

La deputata della Lega: "E’ assurdo che i cittadini debbano farsi carico di questi oneri quando non possono rientrare in pieno possesso delle loro proprietà perché lo Stato non li mette in condizione di farlo”

"Il caso dell’intervento dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani - Laura Cavandoli, deputata parmigiana della Lega, firmataria dell’interrogazione - che ha portato alla sospensione di uno sfratto a Parma riporta alla luce l’evidente paradosso dell’IMU posta a carico di proprietari di case sotto sfratto esecutivo o occupate abusivamente. Persone che, pur non potendo disporre del proprio immobile o godere del reddito derivante dalla locazione, si trovano a dover pagare l'imposta patrimoniale gravante sulle loro legittime proprietà. 

Se è doveroso tutelare chi non può permettersi di acquistare una casa, non è corretto farlo a scapito del diritto di proprietà. Ho quindi voluto richiamare l’attenzione del Ministro per l'Economia e le Finanze su questo delicato tema, già oggetto di alcuni emendamenti della Lega in commissione Finanze, chiedendo, attraverso un’interrogazione, la predisposizione di una normativa strutturale volta all’indennizzo o al sollevamento dal pagamento dell’IMU dei proprietari di immobili oggetto di sfratto o occupati abusivamente. E’ assurdo che i cittadini debbano farsi carico di questi oneri quando non possono rientrare in pieno possesso delle loro proprietà perché lo Stato non li mette in condizione di farlo”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavandoli: "Esentare dal pagamento dell'Imu i proprietari di case oggetto di sfratto esecutivo"

ParmaToday è in caricamento