Attualità

Centerline acquisisce il 51% dell'aeroporto di Parma

Guido Dalla Rosa Prati rimane Presidente del Consiglio di Amministrazione

Centerline Airport Partners, Inc., società canadese attiva nel settore dell'aviazione, annuncia l'acquisizione del 51% dell'Aeroporto Internazionale di Parma. Guido Dalla Rosa Prati continuerà a ricoprire la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Un investimento che ha l’obiettivo, secondo quanto riferito dal gruppo, di migliorare i collegamenti, lo sviluppo dei servizi aerei, la customer experience e la sicurezza, portando benefici significativi alla città e alla comunità.

"Grazie a Centerline - si legge in una nota - l’Aeroporto Internazionale di Parma beneficerà di una competenza ed esperienza internazionale, con un comprovato successo nella gestione e nello sviluppo aeroportuale a livello mondiale, ottimizzando al massimo le operazioni e i servizi dell'aeroporto. Una prospettiva globale in grado di garantire che l'Aeroporto Internazionale di Parma non solo soddisfi, ma superi gli standard internazionali, a beneficio di viaggiatori, imprese e comunità locali.

L’acquisizione porterà diversi vantaggi per l’aeroporto di Parma. Innanzitutto, ci sarà un miglioramento dei collegamenti. L’obiettivo è quello di ampliare la rete di destinazioni servite dall'Aeroporto Internazionale di Parma, facilitando il collegamento con il resto del mondo sia per le persone che per le imprese. Questo consentirà di creare nuove opportunità per il turismo, il commercio e lo sviluppo economico.

Inoltre, l’avvento di Centerline consentirà uno sviluppo dei servizi aerei: grazie alle solide relazioni instaurate con varie compagnie aeree internazionali, l’azienda implementerà nuove rotte e aumenterà la frequenza dei voli: una proposta più ricca e conveniente, grazie a cui Parma diventerà un punto di rilievo per gli spostamenti.

Grande attenzione sarà rivolta all’ottimizzazione dell'esperienza degli utenti. L’eccellenza offerta dai nuovi servizi garantirà che tutti i passeggeri possano godere di un'esperienza aeroportuale fluida e piacevole: dall'accettazione alla partenza, saranno implementate tecnologie all'avanguardia e best practice per assicurare efficienza e comfort.

In linea con il piano approvato, Centerline investirà inoltre in miglioramenti infrastrutturali al fine di assicurare i più alti standard di sicurezza. Ciò include la modernizzazione delle strutture, l'espansione della capacità e l'implementazione di protocolli di sicurezza avanzati.

Un aspetto chiave del progetto sarà il lavoro a stretto contatto con tutti gli stakeholder coinvolti, comprese le autorità locali, le imprese e la comunità, per garantire che lo sviluppo dell'aeroporto sia allineato con le esigenze e i desideri della popolazione di Parma.

A questo proposito, sarà fondamentale la collaborazione con ENAC e UPI. Grazie al rapporto con ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile) verrà garantito che tutti i requisiti normativi siano soddisfatti e che le operazioni siano conformi agli standard nazionali e internazionali. La partnership con UPI, che continuerà come azionista di minoranza, è altrettanto cruciale, e sarà basata sulla visione comune degli obiettivi per l’Aeroporto di Parma.

Il partner tecnico di Centerline daa International è il fiore all’occhiello del valore aggiunto apportato dalla Società. La competenza di daa International supporterà lo sviluppo dell'Aeroporto Internazionale di Parma, garantendo i più alti standard di efficienza operativa e innovazione. Centerline è inoltre orgogliosa di collaborare con Universal Weather and Aviation, la cui esperienza in primo piano nella gestione della business aviation darà un contributo essenziale alla strategia, migliorando le capacità dell'aeroporto di soddisfare le esigenze dell'aviazione generale, fornendo servizi di prima qualità a tutti gli utenti.

Centerline desidera infine esprimere profonda gratitudine al Sindaco di Parma e ai principali attori industriali della città e della regione per il loro caloroso benvenuto. Il loro supporto è stato di grande valore e non vediamo l'ora di collaborare quotidianamente con loro per garantire la corretta attuazione della nostra strategia".

"Centerline è onorata di essere protagonista nello sviluppo e nel futuro dell'Aeroporto Internazionale di Parma. La nostra esperienza internazionale e il nostro impegno per l'eccellenza porteranno benefici significativi alla città e alla sua comunità. Siamo entusiasti di lavorare a stretto contatto con ENAC, UPI, daa International, Universal Weather and Aviation e tutti gli stakeholder per fare dell'Aeroporto Internazionale di Parma un hub di riferimento nella regione. Insieme miglioreremo i collegamenti, l'esperienza degli utenti e garantiremo i più alti standard di sicurezza e di qualità delle infrastrutture", ha dichiarato Andrew O’Brian, Presidente & CEO di Centerline Airport Partners.

“Centerline, un operatore con grande esperienza nel settore aeroportuale, gestirà l'Aeroporto Giuseppe Verdi di Parma. Questo aeroporto, che porta un nome così importante, giocherà un ruolo cruciale nello sviluppo della nostra regione, facendosi carico di colmare una lacuna di servizio in un contesto di traffico crescente. A partire dal prossimo inverno, Parma sarà collegata a diverse destinazioni di grande interesse. L'Aeroporto Giuseppe Verdi offrirà un servizio di alta qualità sia ai passeggeri che all'aviazione generale, evitando la competizione con altri aeroporti maggiormente orientati al volume di passeggeri, che spesso porta a infrastrutture sature e inaccessibili”, ha dichiarato Guido Dalla Rosa Prati, Presidente di SOGEAP.

Centerline Airport Partners è stata assistita per la transazione da Giulio Leucci, dirigente di alto livello nel settore delle acquisizioni infrastrutturali, e da Hermes Infra Holdings Ltd. Giulio Leucci continuerà a supportare Centerline e Sogeap come consulente strategico del consiglio di amministrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centerline acquisisce il 51% dell'aeroporto di Parma
ParmaToday è in caricamento