Chiude il punto Ecu di via Silvio Pellico

FILCAMS, FISASCAT e UILTUCS provinciali: situazione sempre più critica per la DMO

"Nel pomeriggio di venerdì 31 gennaio - si legge in una nota - i sindacati provinciali di categoria FILCAMS, FISASCAT e UILTUCS sono state avvisati dagli stessi lavoratori della brusca, inaspettata e immediata chiusura del supermercato ad insegna ECU di via Silvio Pellico. Ai lavoratori la Società Appennino Discount (Gruppo Realco) ha già consegnato lettere di trasferimento ad altri punti vendita tra Reggio Emilia, Modena e Montecatini Terme. Trasferimenti difficilmente sostenibili per lavoratori per lo più con rapporti di lavoro part time. L’insegna ECU ha già chiuso nei mesi scorsi un supermercato a Medesano.

La continua apertura di supermercati su Parma e Provincia con la loro relativa guerra di sconti, ribassi ed orari ad oltranza comincia a mostrare drammaticamente, con la perdita secca di posti di lavoro, le conseguenze della liberalizzazione nel settore della DMO (Distribuzione Moderna Organizzata) anche sul nostro territorio. Per le organizzazioni sindacali è necessario, quindi, un confronto con le Amministrazioni Provinciali e Comunali per monitorare e affrontare le crisi nel commercio, che – purtroppo – si stanno affacciando con frequenza, rapidità e pesanti ricadute sui lavoratori".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento