Cimitero della Villetta: conclusi i lavori sulle volte e le arcate della galleria perimetrale Nord

Tutte le informazioni

Si sono conclusi i lavori di ristrutturazione delle volte e delle arcate della galleria perimetrale Nord nel cimitero monumentale della Villetta, frutto di un ampliamento del cimitero stesso, risalente agli anni 1934 – 1939.  

L’importante intervento ha posto rimedio alle infiltrazioni di acqua piovana dal tetto ed ha messo in sicurezza, anche da un punto di vista sismico, le volte e le arcate stesse, prevedendone la ristrutturazione ed ovviando a lesioni e fessurazioni.  

Esso si inserisce in un più ampio percorso che ha visto Comune di Parma ed Ade Spa effettuare interventi di recupero a partire dalle annualità 2013 e 2014 sulle arcate dalle 45 alle 49 e dalla 31 alla 40, lungo la stessa galleria.  

I lavori da poco conclusi sulla perimetrale Nord hanno comportato un investimento di oltre 1 milione di euro, di cui 771 mila a carico di Parma Infrastrutture Spa e 180 mila a carico di Ade Spa. Sono stati eseguiti da Parma Infrastrutture Spa e coordinati dall’Assessorato alle Politiche di pianificazione e sviluppo del territorio e delle opere pubbliche, guidato da Michele Alinovi.  

Oggi la Galleria perimetrale Nord è stata messa in sicurezza con il completo rifacimento del tetto dove sono state rimosse le coperture, è stato posato un tavolato ligneo tra le travi e i coppi dotato di fasce metalliche in grado di distribuire in modo omogeneo le spinte della struttura per resistere alle azioni sismiche. Sono stati sostituiti i travetti esistenti con nuovi e si è provveduto al consolidamento delle capriate.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento