Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Clima, Parma tra le città meno vivibili della Regione: 68 notti bollenti e 84 giorni di siccità

Lo certifica l’indice di vivibilità climatica, realizzato per il terzo anno dal Corriere della Sera e iLMeteo.it

Parma si posiziona 60esima nella classifica stilata per il terzo anno dal Corriere della Sera e IlMeteo.it. La città ducale perde due posizioni.  Per ognuno dei 108 capoluoghi di provincia sono stati confrontati i 17 parametri ora dopo ora, giorno per giorno per 24 anni per un totale di oltre 380 milioni di dati. Sul gradino più alto del podio è finita Imperia, precedendo Biella e Agrigento. Guardando al resto dell'Emilia-Romagna, Rimini è 23esima, seguita da Reggio Emilia (31esima), Piacenza (36esima), Bologna (44esima), Modena (48esima), Parma (60esima), Forlì (90esima) e Ferrara (91esima).

Queste le posizioni specifiche per quanto riguarda Parma: brezza 56esima, caldo estremo 33esima con 11 giorni conteggiati, comfort per umidità al nono posto con 121 giorni. Escursione termica 48esima, eventi estremi 76esima, giorni freddi 28esima, indice di calore 28esima, nebbia 18esima, notti tropicali 49esima con 68 notti. Ondate di calore 75esima con 33 all'anno, giorni di piogge intense 58esima, siccità 76esima con 84 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clima, Parma tra le città meno vivibili della Regione: 68 notti bollenti e 84 giorni di siccità
ParmaToday è in caricamento