rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità

Colorno Agricola da record: oltre 70 trattori e centinaia di agricoltori in piazza

Grande successo per la prima edizione della festa dedicata all'agricoltura

Più di 70 trattori e centinaia di agricoltori in piazza per un giorno dedicato al settore primario. È stata un successo “Colorno Agricola”, la prima festa dell’agricoltura in piazza a Colorno promossa da Anga-Confagricoltura Parma e dagli agricoltori del territorio colornese con il patrocinio del Comune.

Nel corso della giornata si sono tenuti l’antico mercato contadino; il rito della cottura del parmigiano reggiano e i laboratori di preparazione del pane e della semina. Il tutto accompagnato dallo street food “alla colornese”.

Al termine del giornata la tradizionale benedizione dei mezzi agricoli prima della sfilata per le strade del centro del paese della Bassa Parmense. “Desideravamo condividere con tutta la cittadinanza - spiega Maria Giulia Corazza, vicepresidente Anga - l’impegno, la passione e la dedizione con cui realizziamo le eccellenze che, ogni giorno, vengono messe in tavola. Noi giovani agricoltori ci sentiamo una risorsa per favorire l’innovazione nel settore”.

Concetti ripresi dal presidente di Confagricoltura Parma Roberto Gelfi: “La presenza di giovani nelle aziende è fondamentale per pensare al futuro ed investire, a maggior ragione in un settore, come quello agricolo, dove i tempi di ritorno degli investimenti sono piuttosto lunghi”. La piazza gremita ha soddisfatto tutti.

“Sono arrivati trattori anche da fuori provincia, da Cremona, Piacenza e Reggio - ha sottolineato Andrea Barbieri dello staff di Colorno Agricola - con esemplari dagli anni ’50, grazie ai collezionisti, sino alle più moderne soluzioni”. Mentre Mirco Morini, sempre di Colorno Agricola, ha esclamato: “Che gioia vedere i bambini salire sui trattori come si trattasse di una grande giostra”.

A fare gli onori di casa il sindaco di Colorno Christian Stocchi: “Con una bellissima manifestazione, legata alla tradizione agricola di Colorno, si apre una ricca stagione di eventi primaverili nella nostra città”. Presente anche la parlamentare Laura Cavandoli: “L’agricoltura è una delle migliori espressioni del nostro territorio. L’enogastronomia è un biglietto da visita di Parma in tutto il mondo. Noi dobbiamo esserne i primi testimonial e i primi ad impegnarci per difenderne il valore e le proprietà nutrizionali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colorno Agricola da record: oltre 70 trattori e centinaia di agricoltori in piazza

ParmaToday è in caricamento