Coronavirus, l'appello dalla Rianimazione del Maggiore: "State a casa"

Il messaggio è arrivato al sindaco Pizzarotti

Un messaggio forte ed importante, direttamente dagli operatori sanitari che, ogni giorno e ad ogni ora, lavorano all'interno del reparto di Rianimazione dell'Ospedale Maggiore di Parma. Sono in prima linea contro il coronavirus: quasi in trincea. L'appello è quello che stanno facendo tutte le istituzioni e i sanitari: rimanere a casa per cercare di evitare il più possibile la diffusione del coronavirus. 

"Mi è arrivato questo messaggio - ha scritto il sindaco Pizzarotti su Facebook- dai ragazzi della rianimazione dell'ospedale Maggiore a tutta #Parma: Restate a casa". Loro stanno lottando come dei leoni per noi, sono in trincea e ci esortano a rimanere a casa. Facciamolo. A loro e a tutte le persone che oggi combattono contro questo virus, la mia più grande stima e il più grande affetto. Non mollate, tutta Parma è con voi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento