Coronavirus: boom di chiamate al 118

Tantissimi parmigiani stanno chiamando il numero di emergenza sanitaria: i centralini sono intasati

Emergenza sanitaria per il coronoavirus. Anche a Parma e provincia, da qualche ora, si è registrato un boom di chiamate al numero di emergenza 118, da parte di cittadini preoccupati per le proprie condizioni di salute. I centralini sono intasati. Parma è alle prese con l'emergenza coronavirus, anche se per ora non è stato registrato nessun caso di positività al nuovo virus sul territorio provinciale. Alle 17 di domenica 23 febbraio è scattata l'ordinanza del Ministero della Salute, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna che prevede la chiusura per un settimana, fino al 1° marzo, di tutte le scuole di ogni ordine e grado, oltre alla cancellazione di tutti gli eventi e le manifestazioni pubbliche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento