Coronavirus: "Chiediamo l'attivazione di una polizza assicurativa per la polizia Locale"

La richiesta dell'Ugl Autonomie Locali Emilia-Romagna

In questo periodo di emergenza sanitaria, Ugl Autonomie Locali Emilia-Romagna interverrà per sollecitare tutti gli Enti locali della Regione, affinché provvedano a stipulare una polizza assicurativa, in caso di contagio da Coronavirus. Al personale della Polizia locale, che svolge attività di monitoraggio ed applicazione del Decreto “Covid 19”, non è garantita alcuna tutela da infezione. Dunque, si sollecitano le amministrazioni locali a sottoscrivere una polizza assicurativa ad hoc.

“Anche nei Corpi di Polizia locale dell’Emilia-Romagna, si sono purtroppo verificati casi di contagio, assottigliando il numero di agenti idonei ad operare. La Polizia locale, dati anche i compiti d’istituto, è in prima linea per far rispettare le nuove norme necessarie a contenere l’emergenza sanitaria e garantire l’ordine pubblico in tale difficile periodo. Riteniamo, così, doveroso, da parte degli Enti locali, seguire le buone prassi ed attivare coperture assicurative per la Polizia locale, contro il Covid-19, affinché gli agenti non si trovino impreparati ad affrontare un eventuale contagio”, così dichiara Matteo Impagnatiello, responsabile regionale Ugl Enti locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

Torna su
ParmaToday è in caricamento