Coronavirus: Foodlab aumenta gli stipendi ai dipendenti e stipula un'assicurazione sanitaria

La decisione dell'azienda di Polesine Zibello

“Dal 24 febbraio stiamo adottando in maniera rigorosa e precisa tutte le misure preventive straordinarie per rispondere a quanto disposto dalle autorità competenti. La nostra produzione artigianale quotidiana continua regolarmente con la stessa cura e attenzione di sempre. È per questo che abbiamo deciso di riconoscere ai componenti del reparto produttivo un incremento di stipendio che può arrivare ad un 20% in più, per l’impegno e lo sforzo compiuto in questi giorni garantendo continuità negli approvvigionamenti.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È quanto dichiarato dalla Famiglia Ghilardotti fondatrice di Foodlab. Inoltre l’azienda situata in provincia di Parma ha stipulato a favore dei suoi dipendenti una copertura assicurativa extra relativa al Covid-19. Leader della Crescita 2020 secondo Il Sole 24 Ore e premiata dalla nota rivista Food per avere creato maggiore ricchezza sul territorio parmense, FOODLAB, azienda 100% italiana, da 20 anni è specializzata nella lavorazione e commercializzazione di salmone affumicato e di altre tipologie di pesce marinato e aromatizzato. La nota azienda utilizza metodi artigianali lenti ed innovativi studiati con minuzia per esaltare al meglio i sapori. Tutto questo rappresenta il metodo FOODLAB: la passione per l’eccellenza e la volontà di produrre soltanto il meglio, con una forte attenzione alla sicurezza a garanzia di una costante qualità dei suoi prodotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

Torna su
ParmaToday è in caricamento