Coronavirus: i lavoratori della Cerve creano valvole 3D per i respiratori

Le valvole prodotte sono state consegnate alla Protezione Civile che le ha fatte pervenire all'Ospedale e ora sono in fase di sperimentazione

La FILCTEM CGIL di Parma segnala la meritevole iniziativa di un gruppo di lavoratori della Cerve Spa (azienda delle seconde lavorazioni vetro), che hanno messo a disposizione il proprio know how, coinvolgendo anche la società che si è dimostrata disponibile a fornire attrezzatura e locali, nel rispetto delle procedure e degli standard di sicurezza, per la creazione di valvole per respiratori in stampa 3D da applicare alle maschere da snorkeling "Full Face" da donare all'Ospedale di Parma.

Un lavoro in team, coordinato da FabLab, che ha visto coinvolti tanti soggetti privati, artigiani, industrie o semplici appassionati che, con spirito solidaristico, hanno messo a disposizione competenze e professionalità a favore della collettività.

Le valvole prodotte sono state consegnate alla Protezione Civile che le ha fatte pervenire all'Ospedale e ora sono in fase di sperimentazione. Se quest'ultima fase porterà i risultati sperati, il prodotto stampato aiuterà molte persone in difficoltà che lottano contro il nemico invisibile Covid 19.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

Torna su
ParmaToday è in caricamento