Mascherine all'aperto, i parmigiani votano si: "Il modo migliore per limitare il virus in autunno"

In giro per la città molti cittadini si dicono favorevoli all'obbligo che il governo sta per estendere anche negli spazi all'aria aperta

"Da 9 settimane c’è una tendenza alla crescita dei numeri. Sarebbe profondamente sbagliato immaginare di esserne fuori". Così in Aula alla Camera il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso delle comunicazioni sul nuovo Dpcm che conterrà la proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021. Per questo "serve uno sforzo in più, valutiamo quindi l’estensione dell’obbligo di utilizzare la mascherina anche all’aperto, in maniera continuativa e in ogni situazione, anche con gli amici", ha sottolineato.

Mascherine anche all'aperto quindi. Ma cosa ne pensano i parmigiani? Andando in giro per la città si incontrano coloro i quali sono favorevoli "perché così riusciremo a controllare meglio il virus nella fase autunnale", e quelli che continuano a ritenere "esagerati i provvedimenti". Come Luigi, 41 anni, che spiega: " Il virus ha fatto parecchi danni ma adesso i medici hanno decisamente preso le misure. Lo dimostrano le terapie intensive e i decessi che non sono minimamente paragonabili alla primavera scorsa nonostante i contagiati siano attualmente in crescita. Insomma, va bene la precauzione e la massima attenzione ma niente esagerazioni ".

La maggior parte dei parmigiani però si dice favorevole all'uso delle mascherine all'aperto. Dice Giulia: "E' un buon modo per tenere a bada la risalita dei contagi. Le mascherine servono, soprattutto nei casi di assembramento". Per Andrea è giusto decretare multe salate per chi non si adegua alle regole: "Se la misura passa, va rispettata. Chi non lo fa è giusto che venga multato". Conclude Tommaso, impiegato quotidianamente a stretto contatto con altre persone: "Sono per l'uso delle mascherine anche all'aperto. Lo sostengo da sempre. Se le persone sono vicine non c'è aria aperta che tenga. Vanno messe e basta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Parma scongiura la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento