Pizzarotti: "Tutti a casa per Pasqua, è un imperativo"

Il sindaco: "Faremo controlli intensificati e raccoglieremo le segnalazioni"

Restare a casa nei giorni di festa di Pasqua ormai imminenti non e' per Federico Pizzarotti "una raccomandazione", ma "un imperativo". Lo sottolinea lo stesso sindaco di Parma in un post su facebook rivolto alla cittadinanza a cui ordina di "evitare uscite stupide e da incoscienti". Anche perche' "faremo controlli intensificati e raccoglieremo le segnalazioni". Continua Pizzarotti: "Questa sera vi mandero' un alert system telefonico sulle ultime novita' della settimana e su quello che ci attendera'", ma ora "dobbiamo essere responsabili, non e' una raccomandazione: e' un imperativo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento