Coronavirus, Venturi: "Se sarà necessario vieteremo anche le passeggiate"

Il commissario: "Non è più il tempo delle passeggiate di cazzeggio, ci stiamo giocando il futuro di questo Paese"

"Se sarà necessario, vieteremo anche la corsetta e la passeggiatina quotidiana", lo dice senza indugio il commissario ad acta per l'emergenza coronavirus Sergio Venturi, invitando per l'ennessima volta la popolazione a rispettare le regole restando a casa. "Con 197 persone in terapia intensiva, 28 più di ieri, o invertiamo la tendenza o andiamo veramente a rischio. Abbiamo più che triplicato i posti letto di terapia intensiva ma tra ieri e oggi ne abbiamo consumati alcune decine, dopo, poi davvero staremo in casa tutti. Non mettiamo a repentaglio i posti letto semplicemente perché abbiamo voglia di fare la corsetta mattutina".

A Parma i casi di positività al coronavirus, secondo i dati di lunedì 16 marzo, sono 707

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non è più il tempo delle passeggiate di cazzeggio – prosegue –, ci stiamo giocando il futuro di questo Paese. Se serve impediremo anche le passeggiate. Non lo volete fare perché pensate che non sia così grave – prosegue – perché non volete rinunciare alla vostra passeggiata o a trovarvi insieme, a fare un party con le birre. Allora pensate per un attimo alle persone che tutti i giorni, 24 ore su 24, lavorano in condizioni neanche del tutto sicure, che si prodigano per salvare vite e che a volte non ce la fanno. Rischiamo che il nostro servizio sanitario non riesca a far fronte alle esigenze delle prossime settimane, se non rimanete a casa vostra. E se non lo fate, qualcuno prenderà provvedimenti di carattere più coercitivo. Lo abbiamo giù fatto, ma vedo che ancora qualcuno fa finta di nulla".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento