Coronavirus, verso la Fase 2: ecco le attività che riapriranno per prime

I settori produttivi sono stati divisi in base al tipo di rischio

Giorno dopo giorno ci si avvicina all'avvio della cosidetta Fase 2. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte incontrato in teleconferenza parti sociali ed enti locali per discutere delle linee guida proposte dalla task force di Vittorio Colao. Sul piatto anche un possibile via libera agli spostamenti all'interno della propria Regione a partire dal 4 maggio.

Secondo le prime indiscrezioni l'avvio della fase 2 coinvolgerebbe meno di tre milioni di lavoratori ma restano da discutere le misure di sicurezza per i trasporti pubblici e i protocolli per riaprire le imprese. Sul tavolo la questione mascherine: ne servono milioni e resta aperta la discussione sulla probabile calmierazione dei prezzi dei dispositivi di protezione.

Aziende ed esercizi commerciali saranno autorizzati a riaprire solo se rispetteranno le norme sulle distanze di sicurezza e sui dispositivi di protezione individuale, implementando il protocollo di sicurezza firmato con i sindacati.

Lo si legge nel report messo a punto dalla task force di Palazzo Chigi:  la lista delle attività è stata stilata dividendo i settori produttivi in vari colori che vanno dal verde (rischio basso) fino al rosso (rischio alto) e che valutano anche il livello di aggregazione sociale che comportano.

Sulla base delle tabelle, tra i primi settori a poter ripartire a pieno ritmo ci sarebbero l'edilizia e le "attività immobiliari", la "silvicoltura e l'utilizzo aree forestali", l'estrazione di "minerali metalliferi e da cave e miniere", "l'industria del tabacco", "l'abbigliamento e la fabbricazione di articoli in pelle e simili", la "metallurgia", i "mobilifici". Inizialmente la previsione è che possano tornare sul posto di lavoro circa 2,8 milioni di persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

  • Oggi la firma del Dpcm: Natale solo tra conviventi e coprifuoco alle 22

Torna su
ParmaToday è in caricamento