Covid-19: Susanna Esposito scelta come esperta in due gruppi di lavoro dell'Oms

La professoressa, ordinaria di Pediatria all'Università di Parma, si occuperà di Scuole e della Sindrome Infiammatoria Multisistemica nei Bambini

Ordinaria di Pediatria all'Università di Parma, Susanna Esposito, Presidente dell'Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici (WAidid), è stata inserita come esperta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità nei Maternal, Neonatal, Child and Adolescent Health (MNCAH) Research Network Working Groups.

Nei gruppi di lavoro dell’OMS si occuperà di Scuole e dell’impatto dell’apertura e della chiusura di queste sulla pandemia di Covid-19 e della Sindrome Infiammatoria Multisistemica nei bambini, al fine di definire le terapie raccomandate nei casi pediatrici gravi di infezione da SARS-CoV-2.

Non è la prima volta che Susanna Esposito ricopre un ruolo importante a livello internazionale. Dal 2012 al 2015 è stata infatti Presidente della Commissione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per l'eradicazione del morbillo e della rosolia congenita e da più di 10 anni è uno dei docenti del Paediatric Infectious Diseases Diploma dell’Università di Oxford.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento