rotate-mobile
Attualità

Covid, Bonaccini: "Norme giuste, temo le feste private"

Il presidente della Regione: " E' l'unico punto su cui avevo suggerito di usare il super green pass insieme ai tamponi. L'ondata è molto forte, speriamo si possa reggere"

Il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, approva la stretta del governo ma dubita sulla chiusura delle discoteche. Secondo il presidente, in visita oggi all'hub vaccinale di Modena, potrebbero infatti tenersi numerose feste private.

"Sono misure per la gran parte di buon senso, giuste e utili - afferma Bonaccini - l'unico dubbio che ho è questa chiusura di discoteche e sale da ballo perché temo il proliferare di feste private incontrollabili, com'è stato quest'estate. E' l'unico punto su cui avevo suggerito di usare il super green pass insieme ai tamponi".

"Per il resto - prosegue - tutte le altre attività rimangono aperte, ovviamente con precauzioni, com'è giusto che sia. Ho condiviso anche lo stop delle feste in piazza per evitare grandi assembramenti anche all'aperto. L'ondata è molto forte, speriamo si possa reggere. L'Emilia-Romagna resta in zona bianca anche questa settimana ma bisogna darsi da fare".

Fonte: Ansa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Bonaccini: "Norme giuste, temo le feste private"

ParmaToday è in caricamento