Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Covid: a Parma la variante Delta ha raggiunto quasi il 90%

L'andamento dei contagi nel nostro territorio è altalenante: ecco i dati

Il Covid non molla ma la campagna vaccinale sta mostrando i suoi effetti positivi di contrasto al virus, anche rispetto alle varianti più diffuse. La variante Delta del Covid-19, a Parma e provincia, infatti ha ormai raggiunto quasi il 90% dei casi di contagio dal virus. I dati dell'Ausl parlano di un scenario simile anche ad altre città e territorio. Anche da noi infatti la variante - considerata più contagiosa - è arrivata ad una percentuale molto alta, rispetto alle persone che, negli ultimi mesi, sono state contagiate dal Covid-19. In particolare i dati parlano della presenza della variante nell'88% dei casi, registrati nelle ultime settimane tra città e provincia.

L'andamento dei contagi, del resto, è altalenante ma - nelle ultime settimane - non ha mai superato la quota di 100 contagi al giorno. Si viaggia tra i 20, 30 e 40 casi ogni 24 ore, con qualche picco più significativo e giornate nelle quali si registrano meno di dieci casi. Una situazione, chiaramente, dovuta anche al numero di tamponi effettuato ma che mostra una fotografia attuale del contagio in provincia di Parma. 

Come dimostrato anche da questi dati la doppia dose di vaccino riesce a tenere sotto controllo la situazione, anche per quanto riguarda la variante Delta: del resto la campagna vaccinale prosegue e, secondo gli ultimi dati aggiornati al 21 settembre, la percentuale di persone che a Parma hanno effettuato l'intero ciclo vaccinale si aggira intorno all'80%. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: a Parma la variante Delta ha raggiunto quasi il 90%

ParmaToday è in caricamento