menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi Kipre, Rainieri: "La Regione intervenga per assicurare continuità aziendale"

È quanto ha chiesto il Vice Presidente dell'Assemblea Legislativa con una interrogazione alla Giunta regionale

"Anche la Regione Emilia-Romagna si attivi per trovare una soluzione alla crisi aziendale della Kipre”. È quanto ha chiesto con una interrogazione alla Giunta regionale il Vice Presidente dell’Assemblea legislativa ed esponente della Lega, Fabio Rainieri, intervenendo riguardo alla crisi del Gruppo industriale specializzato nella lavorazione delle carni con sede a Modena ma con due importanti stabilimenti anche nel parmense, a Marzolara ed a Langhirano, che occupano più di cento addetti.

“C’è molta preoccupazione dopo che, dagli ultimi giorni del 2018 quando la proprietà ha preso la decisione di chiedere un concordato in bianco, lavoratori e sindacati non hanno più avuto comunicazioni da parte dei vertici aziendali mentre denunciano una diminuzione degli approvvigionamenti di materie prime – ha quindi proseguito il Consigliere regionale leghista – Si tratta di un gruppo che ha un fatturato di 165 milioni e anche indotti importanti nelle zone in cui opera. Alla Giunta regionale ho quindi chiesto di lavorare per assicurare la continuità aziendale, sulla scorta di altre positive recenti esperienze per altre aziende operanti nel settore alimentare in Emilia-Romagna”.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento