Da lunedì 24 febbraio la Diabetologia Ausl si trasferisce alla Casa della Salute di via Pintor

Le visite già prenotate saranno effettuate nei nuovi locali, mantenendo gli stessi orari

La Diabetologia Ausl del Distretto di Parma lascia i locali di Largo Palli e si trasferisce alla Casa della Salute Pintor-Molinetto. Da lunedì 24 febbraio, tutte le attività del servizio saranno operative nei locali della nuova sede, al secondo piano della struttura. Attraverso questo trasferimento, tutti i servizi cittadini della Diabetologia dell’Ausl Parma saranno riuniti in un’unica sede: in via Pintor, infatti, si trovavano già gli ambulatori diabetologici ed un locale per la distribuzione di presidi sanitari. 

L’attività degli ambulatori non subirà nessuna variazione: le visite già prenotate manterranno lo stesso orario ma saranno effettuate nella nuova sede, in Via Pintor 1, secondo piano, stanza 215. Viene invece modificato l’orario di distribuzione dei presidi: sarà possibile ritirarli il primo, secondo e terzo martedì del mese dalle ore 14.30 alle 18.00 (stanza 202), tutti i giovedì dalle 9.00 alle 17.30 (stanza 202) e al sabato dalle 9.00 alle 12.30 (stanza 215).

A Parma e provincia sono circa 33 mila le persone diabetiche: l’Azienda Usl di Parma è presente in tutti i distretti con gli ambulatori diabetologici, dove è possibile effettuare visite, controlli e visite per il rilascio/rinnovo della patente di guida, oltre ai punti di ritiro dei presidi e delle strisce reagenti. L’Unità Operativa Semplice di Diabetologia del Distretto di Parma, diretta da Maria Cristina Cimicchi, assiste oltre settemila persone (il 7,5% del totale provinciale), svolgendo attività ambulatoriale
nelle sedi di Parma e Colorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento