rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità

Dall’8 maggio gli Aperitivi della conoscenza: alla conquista dei Quartieri

La ricerca dell’Università di Parma incontra la città. Confermato il tradizionale appuntamento del mercoledì al ParmaUniverCity Info Point, il giovedì incontri in San Leonardo, Oltretorrente e Pablo

Riprendono mercoledì 8 maggio gli “Aperitivi della conoscenza”, gli appuntamenti divulgativi dell’Università di Parma pensati con l’obiettivo di fare incontrare la ricerca condotta in Ateneo e la città.Riprendono e vanno “alla conquista dei Quartieri”: la novità di questa edizione primaverile è infatti rappresentata dall’ampliamento delle sedi degli incontri, che raggiungono luoghi nuovi. Se l’appuntamento del mercoledì resta al ParmaUniverCity Info Point (alle 17.30), quello del giovedì (alle 18.30) è invece in spazi diversi: in Oltretorrente(all’Oltre Lab di piazzale Bertozzi), nel Quartiere San Leonardo (alla Casa nel Parco) e nel Quartiere Pablo (all’ex sala civica “Io sono Pablo”), in una disseminazione allargata realizzata grazie alla collaborazione del Comune di Parma (Assessorato alla Partecipazione, Associazionismo, Quartieri) e con la partecipazione dell’Associazione Amici Biblioteca San Leonardo, della Cooperativa Sociale Gruppo Scuola, di On/Off APS, di “Io sono Pablo” e di TurboLenta APS

Oggi al ParmaUniverCity Info Point la presentazione da parte del Prorettore VicarioFabrizio Storti e dell’Assessora alla Partecipazione, Associazionismo, Quartieri del Comune di Parma Daria Jacopozzi, con interventi delle rappresentanti e dei rappresentanti delle realtà associative coinvolte:Chiara Cocconcelli per On/Off APS, Giovanni Galli per l’Associazione Amici Biblioteca San Leonardo, Ilenia Mazzara per “Io sono Pablo”, Alberto Monteverdi per TurboLenta APS.

L’edizione primaverile 2024 comincia l’8 maggio e va avanti fino al 27 giugno: 8 incontri al ParmaUniverCity Info Point, il mercoledì dall’8 maggio al 26 giugno, e 8 incontri nei quartieri, il giovedì dal 9 maggio al 27 giugno. 

Si tratterà come sempre di brevi seminari divulgativi condotti dalle docenti e dai docenti dell’Università di Parma, in un programma costruito con l’apporto di tutte le aree disciplinari dell’Ateneo e sempre dedicato all’Agenda 2030 ONU (il piano d’azione sottoscritto nel 2015 da 193 paesi delle Nazioni Unite, tra cui l’Italia) e ai suoi “Goals”, i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) da raggiungere entro il 2030.

L’Agenda 2030 sarà approfondita da diversi punti di vista, nell’ottica comunque della complessità (dimensione economica, ambientale e sociale strettamente correlate e interconnesse, interdipendenti tra loro) che la caratterizza.

In questa tranche primaverile degli “Aperitivi della conoscenza” gli argomenti spazieranno dagli scarti come risorse alla robotica sociale, dall’organizzazione sociale delle formiche agli eco-materiali, dalle sfide dell’adolescenza ad agricoltura e bioeconomia, dalla parità di genere all’Agenda 2030 e a molto altro ancora, in un ampio spettro tematico che rispecchia la vastità degli ambiti di attività dell’Università di Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall’8 maggio gli Aperitivi della conoscenza: alla conquista dei Quartieri

ParmaToday è in caricamento