rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità

Dissesto idrogeologico: 50 milioni di euro dal Ministero dell'Ambiente

Il dettaglio dei finanziamenti

Il Governo del cambiamento con il Ministero dell'Ambiente combatte il dissesto idrogeologico con i primi interventi destinati a Parma e provincia”, lo dichiara il parlamentare del MoVimento 5 Stelle  Davide Zanichelli. 

DISSESTO: I PRIMI INTERVENTI PER PARMA E PROVINCIA

“Per quanto riguarda il dissesto idrogeologico il Ministero dell’Ambiente ha sbloccato i primi 50 milioni di progetti ad hoc (2.5 milioni di euro in Emilia Romagna per 34 progetti di cui 6 nella provincia di Parma) cui si aggiungeranno i 900 milioni di euro programmati nel triennio per il dissesto idrogeologico", commenta il deputato pentastellato Davide Zanichelli. 


“Per quanto riguarda gli interventi, per la città di Parma saranno destinati 46.000 euro per lavori di manutenzione straordinaria; quanto alla provincia invece, Berceto-Casaselvatica disporrà di 44.000 euro per gli interventi sulla frana, per il ripristino delle rete di scolo superficiale e per il consolidamento superficiale, mentre Fugazzolo 45.000 euro per la manutenzione del reticolo idrografico. Verano de' Melegari vedrà stanziati 50.000 euro per i lavori di ripristino difese spondali lungo il torrente Cenion, mentre Lesignano de' Bagni, Traversolo Langhirano e Neviano 40.000 euro i per lavori di manutenzione alle opere idrauliche sul torrente Parma infine Sorbolo condividerà con la provincia di Reggio Emilia 250.000 euro per interventi di manutenzione straordinaria del fiume Enza per migliorare le condizioni di deflusso idrico", conclude il pentastellato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico: 50 milioni di euro dal Ministero dell'Ambiente

ParmaToday è in caricamento