rotate-mobile
Attualità

Domani l’Open day al polo di affezione

Una giornata dedicata alle visite per promuovere le adozioni dei cani e dei gatti

Nella mattinata di domani,domenica 14 Aprile dalle 11 alle 14,30, le porte del canile e del gattile di Via Melvin Jones saranno aperte a tutta la città per far conoscere i tanti cani e i tanti gatti che cercano una famiglia per sempre.

Una domenica di festa che mostrerà la qualità e la professionalità del lavoro messo in campo nella preziosa attività che quotidianamente il polo integrato comunale dedica agli animali senza casa di Parma. Far incontrare i cani e i gatti che cercano famiglia, è l’obiettivo che si propone l’open day che, domenica 14 aprile, condurrà tutte le persone che parteciperanno in uno straordinario ed emozionante percorso.

“E’ una proposta a misura di famiglia: un momento per far conoscere gli animali che ospitiamo e che possono diventarne parte, come fortunatamente spesso accade, dopo tristi storie di abbandono” sottolinea il Vice Sindaco con delega al Benessere Animale Lorenzo Lavagetto “gli open day sono occasioni di festa ma anche di incontro e di formazione e credo che anche il nostro canile e il nostro gattile riservino molte piacevoli sorprese e mostrino la centralità questa Amministrazione ha dedicato agli animali e al loro benessere.

Vorrei anche sottolineare il grande apporto dei volontari, la cui dedizione e il sacrificio del proprio tempo libero, rende la vita degli animali ospitati, migliore e ricca di affetto e che rendono giornate come quelle degli open day, vere e proprie risorse per le adozioni”.

Ci saranno giochi per bambini e momenti di apprendimento per come si devono approcciare i cani e i gatti, in un'ampia fascia oraria, scelta in un intervallo che non rechi disturbo o stress agli animali, mantenendone le routine, ma dando loro una felice opportunità di incontro con tante persone.

" Il 14 aprile vogliamo far conoscere il nostro servizio pubblico alle famiglie della nostra città, cogliere l’occasione per spiegare quale legame davvero speciale possa nascere da un rapporto tanto antico quanto importante tra uomo e cane e uomo e gatto. Insomma un momento di condivisione in cui si potranno aver chiare le giuste condizioni per far entrare un cane o un gatto, nella nostra vita, senza il rischio di successive rinunce o comportamenti non adeguati." Spiega Donatella Signifredi, dirigente del Settore Benessere Animale.

Educatori cinofili, volontari e operatori saranno a disposizione per fornire consigli, suggerimenti e indicazioni al pubblico presente, cui saranno riservati percorsi personalizzati a seconda delle esigenze. Ricordiamo che per questioni sanitarie non è possibile portare i propri animali domestici nella struttura Canile Municipale di Parma “Lilly e il Vagabondo" e che, dato le alte temperature non è possibile lasciarli sulla propria vettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domani l’Open day al polo di affezione

ParmaToday è in caricamento